I migliori pizzaioli celebrano i 10 anni di Pizzaup all’Italian Cuisine World Summita di Dubai

pizza tuttopizza

PizzaUp, il simposio tecnico sulla pizza italiana organizzato annualmente dall’Università della Pizza, è arrivato alla sua decima edizione che, per la prima volta, si terrà all'estero. Dal 7 al 17 novembre i migliori pizzaioli italiani si incontreranno nell'ambito dell'Italian Cuisine World Summit, considerato il più importante evento di promozione della cucina italiana nel mondo e organizzato da itchefs-gvci.com, network di oltre 2.500 chef italiani attivi in oltre 70 Paesi nel globo.

Il tema di questa decima edizione sarà: “Quale futuro per la pizza italiana?” Una domanda quanto mai attinente per una specialità universale come la pizza, globalizzate e allo stesso tempo sempre impegnata a reclamare la sua italianità.
Durante i tre i giorni dedicati alla pizza si alterneranno incontri tecnici, dibattiti, e sessioni tecniche di lavoro con chef e pizzaioli come Renato Bosco, Corrado Scaglione, Giovanni Marchetto, Gennaro Nasti, Beniamino Bilali, Massimo Giovannini, Lello Ravagnan, Antonio Pappalardo, Tony Nicolini, Franco Pepe, Simone Padoan, Giulia Miatto, Fortunato Ostacolo e Luigi Acciaio. E si tenterà di individuare la pizza del futuro assieme ai giornalisti Francesca Romana Barberini, Eleonora Cozzella, Paolo Marchi ed Enzo Vizzari.
Apriranno i lavori Rosario Scarpato, presidente di Icws, Chiara Quaglia e Piero Gabrieli, ideatori di PizzaUp.

 

Pubblica i tuoi commenti