L’imprenditore sardo Stefano Carta raddoppia il suo Escargot di Costa Rei a Verona

escargot stefanp carta

Mancano pochi giorni all’apertura del ristorante Escargot a Verona, città scelta dal giovane imprenditore sardo Stefano Carta per duplicare l’Escargot Colourful Kitchen di Costa Rei, in Sardegna. L’inaugurazione è prevista il 7 ottobre.

Il nuovo locale, che si trova via Oberdan 2, vicino all’Arena, avrà la formula del bistrot – restaurant e sarà aperto  tutto il giorno, con il servizio di colazione, aperitivo, pranzo (con 30 coperti) e cena (20 coperti). Nell'Escargot veronese si potrà anche assistere alla proiezione di un video sulla Sardegna e progettare una vacanza personalizzata.
Naturalmente l’isola sarà anche nel piatto, con una cucina creativa ma equilibrata, priva di eccessi e stravaganze, e ricca di richiami alla tradizione sarda e con influenze mediterranee. La previsione è facile perché lo staff sarà sempre diretto dallo chef Fabio Groppi, il medesimo della struttura madre in Sardegna .

 

groppi escargotChi è Fabio Groppi

Ligure e innamorato della cucina sarda, a soli 22 anni ha aperto la sua prima attività, subito notata dal Gambero Rosso. Nel 2007 è stato medaglia d’oro ai campionati internazionali d’Italia. Nel 2008, ha conquistato il titolo di Campione Italiano di Cucina Mediterranea, nello stesso anno ha vinto la selezione Italiana del Gran Prix Culinaire Taittinger. Quindi si è trasferito in Alta Badia, a La Gana, che grazie alla sua opera è entrato nelle guide Michelin e Gambero Rosso.

 

 

Pubblica i tuoi commenti