Aperta a Milano la Spontini Factory, scuola per diventare perfetti pizzaioli e camerieri “Spontini”

 

È nata la Spontini Factory, centro di formazione continua per i pizzaioli e i camerieri “Spontini”. Lo spazio si trova in zona Precotto, al confine con Monza, è grande circa 200 metri quadrati e comprende un laboratorio e un’aula didattica. Ogni "classe" sarà composta da 5-10 aspiranti professionisti che verranno a Milano per imparare a fare la pizza. Il training e le lezioni dureranno in tutto 10 giorni.

Questi i dettagli:

1. La Cucina. Sarà la palestra per imparare produrre le celebri lasagne e il tiramisù. In questo modo, le due specialità saranno sempre le medesime in ogni pizzeria del gruppo.

2. Il Laboratorio. Il laboratorio della Factory riproduce la cucina delle pizzerie Spontini a Milano. Al suo interno ci sono quattro forni, due impastatrici e due grandi tavoli da lavoro. Costituisce quindi una sorta di “hub” per tutti i pizzaioli stranieri che gestiranno i punti internazionali Spontini. Tra la fine del 2015 e il 2016, infatti, Spontini aprirà nuovi locali in Kuwait e a Tokyo.
Lo scorso 15 giugno sono arrivati a Milano i primi futuri pizzaioli giapponesi, che hanno cominciato a cimentarsi con le tecniche dell'impasto e della lievitazione, familiarizzando con i dettagli della segretissima ricetta Spontini. La Factory dispone di due forni elettrici, un forno a legna e un forno combinato gas e legna, perché a differenza dell’ Italia dove tutti i forni delle pizzerie Spontini sono rigorosamente a legna, in alcuni paesi le norme di legge non consentono l’uso di questi forni.

3. L'Aula didattica. Contiene 30 posti a sedere, un proiettore e una lavagna multimediale di ultima generazione. Saranno spiegate le ricette in più lingue, gli studenti stranieri apprenderanno le basi della italiana, si terranno corsi di bon ton per camerieri, pizzaioli e direttori di negozi: come rispondere al cliente, come congedarlo, quale linguaggio adoperare, anche in casi di emergenza. Una delle insegnanti sarà ” sarà la scrittrice Roberta Schira, gourmet raffinata ed esperta di bon ton.

4. Lo Spazio Libreria. Spontini sta raccogliendo libri sulla pizza italiana editi nel nostro Paese e nel resto del mondo, così da offrire agli Spontini People un'idea più precisa della cultura millenaria della pizza. La libreria conterrà più di 200 opere illustrate e manuali in differenti lingue, oltre a dvd di film e documentari.

Luogo di incontro e conoscenza, la Factory formerà anche tutti i direttori delle pizzerie milanesi Spontini, che nei prossimi mesi voleranno all'estero per dare il loro appoggio durante le fasi di apertura dei punti internazionali. Nella Factory i direttori, oltre a imparare tutti i segreti della pizza Spontini, potranno conoscere da vicino i futuri pizzaioli stranieri, in uno scambio di nozioni e punti di vista che faciliteranno la successiva fase di opening.

Nella Spontini Factory ogni dipendente trascorrerà ogni anno dai tre giorni lavorativi fino a una settimana. Ci saranno corsi tecnici e corsi di management per i futuri direttori. La formazione continua coinvolgerà proprio tutti e sarà anche uno spazio per le riunioni di staff di ogni pizzeria.

Pubblica i tuoi commenti