Forno Rational, produttività a portata di tasto

Poco più di un anno fa Rational lanciava il suo ultimo nato, SelfCookingCenter 5 Senses, un forno per la cucina professionale con funzioni davvero utili per i professionisti della ristorazione. SelfCookingCenter 5Senses può condurre contemporaneamente cotture di pietanze molto diverse tra loro, è in grado di riconoscere dimensione, quantità e stato del prodotto, impostare automaticamente i tempi in base al processo di cottura scelto, rimodularli istantaneamente ogni volta che si apre lo sportello.

Ha soprattutto, come ci hanno spiegato alcuni chef che lo utilizzano, una serie di caratteristiche, legate ai sensori di cui dispone, all’algoritmo che lo governa e alla capacità di programmazione delle cotture, che consentono di ottimizzare il lavoro in cucina. Per esempio attraverso le cotture notturne e sfruttando al meglio funzioni che riducono notevolmente il calo peso delle materie prime, soprattutto la carne, contribuendo fattivamente alla buona gestione economica dell’azienda.

Il lancio del nuovo forno è stato particolare anche per un altro aspetto: Rational ha consentito l’upgrade gratuito al SelfCookingCenter 5Senses a tutti i suoi clienti già in possesso della versione precedente, il WhiteEfficiency, attraverso il semplice aggiornamento del software. L’iniziativa si inquadra nella strategia del gruppo tedesco, coerente con la realtà di azienda monoprodotto: ricerca della qualità massima, con forte concentrazione di risorse su sviluppo, assistenza e comunicazione.

Nel suo centro di ricerca e sviluppo in Germania, Rational impegna 60 persone solo per la progettazione e la messa a punto dei suoi forni. Ha inoltre creato un pool di cuochi per studiare le cucine del mondo, capire i processi di cottura e trasferirli attraverso il software nel SelfCookingCenter 5Senses.

Per Host, in programma a Fieramilano dal 23 al 27 ottobre, l’azienda ha ideato un concorso sulla cucina regionale italiana, rivolto ai possessori di forni Rational. Le ricette che invieranno saranno valutate dalla giuria presieduta da Davide Oldani e le migliori 8 accederanno alla finale, durante Host.

Pubblica i tuoi commenti