Una cucina intera in un metro quadrato. Con SelfCooking Center Rational

Un assaggio delle molteplici potenzialità del SelfCooking Center 5Senses - l'ultima versione del sistema di cottura Rational - è stato offerto in occasione di una recente dimostrazione a Milano, condotta da Maurizio Albavera, master chef Rational e titolare dell'azienda Diana Catering & banqueting, e Andrea Incerti Vezzani, chef stellato del ristorante Ca' Matilde di Quattro Castella (RE). I due hanno preparato un menu completo, dall'antipasto al dessert, in pochi minuti, sfruttando le molte potenzialità del SelfCooking Center. Come sottolinea Incerti Vezzani, "il 95% del lavoro che si fa in una cucina tradizionale può essere fatto dal 5Senses".

Prendiamo il salmone con verdure e patate violette servito come antipasto. Basta posizionare il pesce sulla teglia, inserire al cuore il sensore termico con sei punti di misura e impostare tipo di cottura e il clima (umidità, temperatura ecc) che si desidera ottenere nella camera di cottura. La macchina fa il resto, per esempio riconosce l'umidità propria degli alimenti caricati e ne tiene conto nel modulare la temperatura. Il tutto grazie ai 3.600 controlli l'ora che monitorano e aggiustano in tempo reale quel che accade all'interno della camera di cottura.

IMG_2348      Pere alla vaniglia e aceto balsamico SRH_4534

Nelle foto: l'antipasto salmone con verdure e patate violette e il dessert Pere alla vaniglia con aceto balsamico, entrambi realizzati nel SelfCooking Center 5Senses Rational

Se si memorizza il risultato, nelle successive cotture il SelfCooking Center 5Senses imposterà automaticamente i parametri per ottenere lo stesso risultato di cottura, indipendentemente dalla quantità e dalle dimensioni dell'alimento inserito. Una volta inserito il cibo nel SelfCookin Center, al cuoco non resta che aspettare che il segnale sonoro lo avvisi quando la cottura è terminata. Nel frattempo può dedicarsi ad altre preparazioni.

Grazie al sistema brevettato che fa circolare l'aria in maniera dinamica, nel SelfCooking Center si possono cuocere cibi diversi contemporaneamente senza contaminazione di odori e con un clima di cottura impostato per ciascun livello. Il display mostra quali alimenti si possono cuocere inseieme; nel nostro caso, pesce e verdure. E se occorre aprire la camera di cottura per togliere o inserire un alimento, il sistema ricalcola immediatamente le condizioni ideali per proseguire le cotture ancora in corso.

Il SelfCooking Center 5 Senses non è solo un apparecchio versatile e facile da usare, ma consente anche interessanti risparmi. Per esempio, c'è un minore calo peso degli alimenti. Un risparmio di spazio e di energia deriva dal fatto che il SelfCooking Center sostituisce molte attrezzature di cucina e non ha bisogno di un lungo preriscaldamento.

Pubblica i tuoi commenti