Barawards Gala Dinner: vuoi esserci anche tu? Assicurati un posto in prima fila

La curiosità di scoprire quali saranno i nomi dei vincitori di Barawards 2016 non potrà essere soddisfatta prima di lunedì 12 dicembre. Questa la data fissata per la grande serata Barawards 2016 Gala Dinner, la festa che Bargiornale, insieme a Ristoranti e Webar, ha voluto creare per celebrare le eccellenze dell'ospitalità italiana insieme con i suoi protagonisti. Grandi professionisti capaci, con il loro lavoro quotidiano, di accogliere e conquistare i propri clienti.

La serata di quest'anno - che si svolgerà a Milano all'interno del Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci - avrà due grandi novità: lo spettacolo "Live" del cabarettista Gabriele Cirilli, ma soprattutto la possibilità per chi desidera di partecipare alla serata da protagonista. Barawards Gala Dinner, infatti, si trasforma da una serata a inviti a una celebrazione aperta a un numero limitato di professionisti del mondo del bar, della ristorazione e dell'ospitalità.

Tre le formule individuate per chi vuole partecipare alla serata:

  • acquisto di un biglietto singolo per serata, cena di gala e spettacolo: 100 euro
  • acquisto di due biglietti: 160 euro (anziché 200)
  • acquisto di un tavolo da 10 posti: 700 euro (anziché 1.000)

Pochi i posti disponibili: chi prima arriva, alloggia.

CLICCA QUI PER ACQUISTARE I BIGLIETTI PER BARAWARDS GALA DINNER

La direzione artistica della serata è stata quest'anno affidata al team Domo Adami Events capitanato dal Creative & Event Designer Mauro Adami, designer di Domo Adami e volto noto di Sky per aver condotto diversi programmi tv sul wedding: «Il nostro lavoro - spiega - è quello di creare eventi che possano emozionare per essere quindi ricordati come esperienza. Per la serata di gala di #BARAWARDS2016 saranno progettati ritmi e stili nuovi, in una armoniosa atmosfera di festa sensoriale di gusti e di emozioni. Con Bargiornale condividiamo il desiderio di dare risalto alle eccellenze. E come ogni trend setter puntiamo a scovare e svelare necessità e tendenze ancora non manifeste». La macchina creativa per produrre l'evento si è già messa in moto.

locali/professionisti dell'anno
prodotti/servizi più innovativi

Pubblica i tuoi commenti