Bottiglie in bella vista

Le nuove vetrine refrigerate, completamente trasparenti ma di ridotto ingombro, danno visibilità alle etichette in carta e aiutano le vendite

Uno dei problemi delle cantinette da vino, da anni ormai preziosi alleati dei ristoratori, è il fatto che sono concepite come i frigoriferi, con una porta apribile e trasparente per la visione delle bottiglie e le altre tre pareti opache.
Questa configurazione non dà grande visibilità alle bottiglie, per cui molti produttori hanno cercato di introdurre nuove soluzioni. Le più spettacolari sono vere e proprie stanze di vetro climatizzate all’interno: particolarmente scenografiche, occupano anche un grande spazio, non sempre disponibile.
Una nuova idea di cantinetta trasparente, ma di ingombro ridotto, arriva da Expò.

Si sceglie il vino senza neanche guardare la carta

Battezzata CV 180 (dove la sigla CV sta per “cornice vino”), vanta cinque pareti in vetro (le quattro laterali e quella superiore) in grado di contenere 116 bottiglie. La serpentina frigorifera è collocata in un montante centrale, che divide in due il vano a disposizione. Il montante contiene gli alloggiamenti per le bottiglie, che possono essere infilate dal collo o, grazie all’adozione di staffe opzionali, adagiate con la base contro la parte refrigerata, per una migliore diffusione della temperatura sulla bottiglia.
«Il modello più grande, la CV 180 (ne esiste uno più piccolo, la CV 85, ndr) consente di alloggiare - osserva Massimo Cicerchia, responsabile marketing - fino a 60 bottiglie con l’etichetta visibile dall’esterno. Posizionata in un punto strategico, la vetrina per mette ai clienti di scegliere la bottiglia senza neanche vedere la carta dei vini».

La CV 180 è dotata di ventole per la diffusione uniforme della temperatura, qualora nella vetrina siano alloggiati vini di tipologia simile. Se le ventole vengono spente si produce una stratificazione del calore, che consente di alloggiare i bianchi più in basso e i rossi più in alto. Di più: l’illuminazione interna a Led aiuta a dare risalto alle bottiglie senza interferire sulla temperatura.

Pubblica i tuoi commenti