Dr. Schär acquisisce Gourmet Italia

Aziende –

Firmata la cessione dell’azienda trentina al gruppo altoatesino, che rilancia ampliando la produzione, puntando sui prodotti gluten free

Dr. Schär, azienda leader del senza glutine in Europa, con sede a Postal (Bz), da oltre 30 anni offre esperienza e qualità nella produzione di alimenti gluten free. Oggi l'azienda consolida la sua leadership sul mercato gluten free, con l'acquisizione della Gourmet Italia spa, azienda specializzata nella produzione di specialità surgelate della tradizione italiana, pronte in tavola in pochi minuti.

L'investimento è di 11 milioni di Euro di cui, nei prossimi 2 anni, una buona parte sarà investita per la costruzione di un nuovo impianto per la produzione di pizze senza glutine, segmento in notevole crescita in tutto il mondo.

Il piano di investimento e il nuovo consiglio di amministrazione ha mantenuto invariata la struttura di Gourmet Italia: confermato l'Amministratore Delegato nella persona di Adriano Aliani, la sede operativa rimarrà a Borgo Valsugana, garantendo la piena occupazione ai 103 dipendenti, in prevalenza donne. Un'operazione resa possibile anche grazie a Trentino Sviluppo, società di sistema della Provincia autonoma di Trento, che ha ceduto la propria partecipazione in Gourmet Italia, alimentando al tempo stesso i contatti tra le parti e favorendo il buon esito dell'intesa.

Gamma in estensione
Dr. Schär, già presente nel portfolio ordini della Gourmet Italia, rappresentando il 20% del fatturato totale, può ora integrare il know how di competenza gastronomica dell'azienda valsugana, acquisendo un valore aggiunto e rafforzando l'estensione della gamma prodotti convenience food, destinati al canale retail, per rispondere prontamente alle esigenze del consumatore che ricerca qualità e sicurezza, ma ha sempre meno tempo da dedicare alla preparazione dei suoi pasti.
Anche per la ristorazione fuoricasa e collettiva, ospedali e scuole, questa nuova linea produttiva darà la possibilità di offrire pasti specifici per chi deve seguire una dieta senza glutine.

Nella foto: Alessandro Olivi, Assessore all'Industria della Provincia autonoma di Trento (a sinistra) e Ulrich Ladurner, Presidente Dr. Schär.

Pubblica i tuoi commenti