A giugno è la ristorazione il traino dell’occupazione

la sala del ristorante Morelli

Sulla base dei dati forniti da Excelsior, Fipe (Federazione Italiana Piubblici Esercizi) ha comunicato che a trainare la domanda di assunzioni nel mese di giugno è la filiera turistica. Nel suo ambito, il ruolo di primo piano spetta alla ristorazione con 101mila nuove assunzioni. Si tratta di oltre il 20% di quelle totali che ammontano a 473mila.
D’altro canto, viene registrata la difficoltà del 25% delle imprese a trovare le figure professionali adeguate al profilo, soprattutto tra il personale di sala.
Alla conclusione del mese di giugno 2019, dunque, saranno creati oltre 100 mila posti di lavoro, ma per uno su quattro non si troverà personale

Il Sistema Informativo Excelsior delle Camere di Commercio (Unioncamere) fornisce indicazioni a supporto delle Politiche attive del lavoro e realizza indagini mensili sulle imprese adottando prioritariamente la tecnica di rilevazione CAWI (Computer Assisted Web Interviewing) e somministrando un questionario incentrato sui profili professionali e sui livelli di istruzione richiesti dalle imprese.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome