Federico Tomasselli

 

Federico Tomasselli è bar manager presso Porto Fluviale a Roma. Galeotto fu un viaggio a Londra a soli 19 anni. Il giovanissimo Tomasselli veniva dal bancone del bar di famiglia e voleva imparare la lingua. Per mantenersi va a fare il lavapiatti al Townhouse Lab di Knightsbridge, e dopo 9 mesi inizia a miscelare i primi drink. Quindi torna a Roma, dove mette in fila 2 anni al Sofitel di via Veneto e altri 3 al Barnum. Firma un cocktail book e conquista la Bacardi Legacy. Sbarca, quindi, al Porto Fluviale con la promessa dei titolari di dare maggior importanza all’area bar. Seguono l’allungamento del banco e il rinnovo del bottigliere, che da 150 arriva 200 etichette. Federico, da parte sua, vara una carta da 35 drink con i suoi home made e i classici, come Manhattan e Old Fashioned, preparati in anticipo in boule ermetiche per avere un servizio più veloce. Attualmente si servono 130/140 mix a serata.

Pubblica i tuoi commenti