Dentro al guscio è il nuovo ricettario di Marco Bianchi

Dentro al Guscio_Marco Bianchi
Marco Bianchi prepara una delle ricette contenuta nel suo nuovo libo "Dentro al guscio"

Dentro al guscio è il nuovo ricettario di Marco Bianchi, divulgatore scientifico di Fondazione Umberto Veronesi, che ci guida alla scoperta di 20 ricette salutari e gustose, alla portata di tutti, realizzate con la frutta secca e disidratata.

Proprio così: un piatto può essere sia equilibrato dal punto di vista alimentare e contemporaneamente buono da mangiare. Questo uno tra i nodi centrali messi in luce dal libro del food-mentor a cura dell’azienda Life, che da oltre 70 anni produce frutta secca, disidratata e essiccata a Sommariva Perno (nord est della provincia di Cuneo) e il cui acronimo sta per Lavorazione Importazione Frutta Essiccata. Il progetto è stato sposato anche dalla Fondazione Umberto Veronesi, con la quale Life collabora già da alcuni anni; i due partner hanno scelto insieme dieci prodotti, tra frutta secca e disidratata, che formano la linea Lifestyle e di cui si è servito Marco Bianchi nelle sue ricette, valide come colazioni, spuntini, pranzi e cene ricchi di “integratori naturali”.

I benefici della frutta secca

L’autore spiega che «le linee guida per un’alimentazione sana consigliano di consumare ogni giorno 5 porzioni tra frutta e verdura (per un totale di circa 800 grammi), unite a 30 grammi di frutta secca, la quale garantisce un apporto di vitamine, fibre, sali minerali, omega-3, omega-6 e molte altre sostanze essenziali per la crescita e il corretto mantenimento del nostro organismo».

Oltre alle istruzioni per preparare i piatti, il food-mentor Marco Bianchi nella guida “Dentro al guscio” dispensa utili consigli per assimilare al meglio gli elementi contenuti nella frutta secca, ultimamente protagonista di un cambio di mentalità: non più percepita come un prodotto stagionale, legato alla ricorrenza natalizia, ma disponibile tutto l’anno e centrale nella dieta mediterranea.

«Le aspettative di vita in Italia si sono allungate» – sottolinea Elena Dogliotti, Biologa Nutrizionista e Supervisore Scientifico della Fondazione Umberto Veronesi – «, ma, a fronte dell’allungarsi dell’età media, non è corrisposto un miglioramento della qualità della vita in relazione alla salute e alle patologie sviluppate in età avanzata».

Il ruolo centrale della prevenzione

Una soluzione possibile alla questione si potrebbe trovare anche nella prevenzione alimentare, che passa attraverso la scelta dei cibi che proponiamo a tavola. «Per esempio» – continua la dottoressa Dogliotti – «è stato dimostrato ormai da tempo che circa l’80 % delle patologie cardiovascolari e del diabete, e almeno il 40% dei tumori, possono essere prevenuti cambiando in meglio i nostri stili di vita».

Il libro si può scaricare online, gratis, sul sito di Life; portale nel quale c’è anche la possibilità di comprare direttamente gli ingredienti della Linea Lifestyle utilizzati da Marco Bianchi nella preparazione delle ricette del libro: quindi noci, albicocche, zenzero e molti altri, tutti prodotti selezionati da un team di esperti e nutrizionisti della Fondazione Umberto Veronesi.

Allora, come chiosa Elena Dogliotti, «perché farsi sfuggire un’occasione per migliorare il nostro stato di salute grazie a un corretto modo di nutrirsi?». Basta sfogliare le pagine del libro, lasciandosi ispirare da ricette come le bruschette con pomodorini e mandorle, le lasagne con il pesto di pistacchi o ancora i muffin alle noci e le tisane allo zenzero.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome