Polpa di pomodoro Mutti, due ricette di Roberto Carcangiu

Non solo una semplice comodità per il cuoco. Un pomodoro in conserva di qualità è un vero ingrediente indispensabile in cucina. Lo chef Roberto Carcangiu ha provato quella di Mutti: «Un prodotto - dice - dalla consistenza elevata e con colore rosso “fresco” che denota pomodoro di qualità e non passata. Il profumo ha note erbacee leggermente acide che denota un ingrediente di partenza ottimo». Con la Polpa  di pomodoro in finissimi pezzi Mutti ecco di seguito due ricette suggerite dallo chef.

Gocce di semola e ricotta con salsa al pomodoro e pecorino

Ingredienti per 4 persone

75 g semolino di frumento duro

300 g latte pastorizzato intero

15 g pecorino

40 g ricotta

200 g salsa al pomodoro

5 g menta

10 g burro

1 g noce moscata

5 g sale e pepe

 

Procedimento

Bollire il latte con il burro e la noce moscata, unire la semola frustando energicamente e cuocere per 20 minuti. Levare dal fuoco, aggiungere la ricotta e la menta e regolare di sale. Stendere il composto allo spessore di 1,5 cm e, una volta tiepido, tagliare a triangoli di 8 cm per 6 di altezza (si possono fare da tiepide anche delle palline con il porzionatore da gelato). Gratinare i medaglioni cospargendo di formaggio grattugiato per circa 10 minuti a 180°C.

Adagiare nel piatto la salsa al poodoro e sopra di essa gli gnocchi di semola gratinati.

 

Per la salsa al pomodoro

170 g polpa di pomodori in finissimi pezzi Mutti

0,5 g aglio

3 g carote

2 g sedano

2 g olio evo

6 g cipolla

3 g basilico

sale e pepe q.b.

Procedimento

Pulire e tritare cipolla, aglio e le verdure. Far stufare le verdure con un cucchiaio di olio, versare la polpa di pomodoro e cuocere a fuoco moderato per 30 minuti. Regolare di sale.

Food cost per 4 porzioni: 1,04 euro

 

Pappa al pomodoro con le sue verdure

Ingredienti per 4 persone

400 g polpa di pomodori in finissimi pezzi Mutti

120 g pane toscano ammollato

50 g carote

20 g sedano

40 g cipolla

25 g olio evo

2 g aglio fresco

7 g basilico

qb pepe nero macinato

per guarnizione:

20 g sedano

40 g cipollotti novelli

40 g carote

20 g basilico

20 g pomodori maturi

 

Procedimento

Porre a bagno il pane raffermo in acqua per 30 minuti circa

Mondare, lavare e tagliare le verdure a pezzi. Stufare assieme: verdure, pomodoro, aglio. Salare.

A cottura ultimata frullare il tutto, aggiungere il pane strizzato e cuocere ancora 5 minuti. Regolare di sale e mescolare bene.

Tagliare a julienne le verdure di guarnizione. In una padellina con olio caldo far soffriggere delicatamente le foglioline di basilico fino a renderle croccanti. Levato il basilico aggiungere le verdure e spadellare regolando di sale. Decorare la pappa con verdurine, olio, pepe di mulinello e basilico fritto.

Si può consumare sia calda che fredda.

Food cost per 4 porzioni: 1,73 euro

Pubblica i tuoi commenti