Grandi cuochi alla Chef’s Cup in Alta Badia

I cuochi, per una volta, lasciano le loro cucine per dedicarsi allo sci. Succederà anche quest'tanno, alla decima edizione della Audi Chef’s Cup Südtirol, in programma dal 18 al 23 gennaio, che raduna ogni anno i migliori chef della regione.

Ospiti immancabili saranno Norbert Niederkofler del St. Hubertus e Matteo Metullio del ristorante La Siriola, entrambi di  San Cassiano – accanto a tanti ospiti “top”, sia italiani che internazionali: oltre a Giancarlo Morelli del Pomireu di Seregno (da sempre sostenitore dell’evento), arriveranno in valle i “tri-stellati” Massimo Bottura dell’Osteria Francescana di Modena e Riccardo Monco dell’Enoteca Pinchiorri di Firenze, ma anche Virgilio Martinez del ristorante Central di Lima (Perù), tra i “50 Best Restaurants” del mondo, o ancora la bi-stellata Tanja Grandits del Ristorante Stucki di Basilea (Svizzera).

L’Hotel Col Alto di Corvara darà anche quest’anno il suo contributo alla kermesse, partecipando alla cena inaugurale di domenica 18 gennaio, in programma all’Hotel Rosa Alpina di San Cassiano: per l’occasione, lo chef Andrea Corinaldesi preparerà un primo piatto con ingredienti del territorio, ovvero i “maltagliati di farro fumé allo Speck e vino Lagrein”.

 

Nella foto, scattata durante l'edizione dello scorso anno, da sinistra: Norbert Niederkofler, Martin Dalsass, Herman Sorau, Giancarlo Morelli, Andrea Berton (foto di Daniel Tochterle)

Pubblica i tuoi commenti