Il modenese Luca Marchini è il nuovo presiedente di Jeunes Restaurateurs–Italia

Luca Marchini

Luca Marchini, giovane chef del ristorante "l’Erba del Re" di Modena, è il nuovo presidente di “Jeunes Restaurateurs-Italia”. Resterà in carica 3 anni durante i quali si dedicherà alla crescita e alla condivisione della cultura gastronomica dentro e fuori l’associazione. La Jre, ricordiamo, riunisce 88 giovani talentuosi chef in tutta Europa.
Durante il suo mandato Marchini collaborerà con un team così composto: vicepresidente Marcello Trentini, (chef del Magorabin di Torino); segretario e tesoriere Stefano De Lorenzi (Due Mori di Asolo); consiglieri: Aurora Mazzucchelli (Marconi di Sasso Marconi), Alberto Faccani (Magnolia di Cesenatico), Filippo Saporito (la Leggenda dei Frati di Firenze).

Studio continuo, rispetto della tradizione e creatività meditata sono le cifre della cucina di Luca Marchini che nel suo ristorante propone due menu: uno dedicato ai piatti storici emiliani e uno creativo chiamato “Riflessioni contemporanee ad alta voce”.
Queste le sue parole dopo l’elezione: “Sono molto onorato di questa nomina, che ho accolto con grande senso di responsabilità. Desidero prima di tutto di ringraziare il presidente che mi ha preceduto e che ci ha traghettato fino a dove siamo oggi. Il mio impegno prioritario sarà di grande coinvolgimento dei miei colleghi sia sull’aspetto decisionale sia su quello operativo. Sarà massima la trasparenza con gli associati e ampia la loro partecipazione. Insieme renderemo ancora più grande Jre”.

 

 

 

Pubblica i tuoi commenti