Riso per sushi, buono anche per timballi e pilaf

Nella nostra consueta Prova sul campo lo chef Roberto Carcangiu ha sperimentato il riso Kenji Mundi Riso, azienda del vercellese che fra i vari prodotti risicoli ha anche un riso per sushi, indicato anche per ricette alternative come quelle che vi proponiamo di seguito.

Riso pilaf alle cozze con crema al curry e frutta

Ingredienti

(per 4 porzioni)

280 g riso per sushi Mundi Riso

320 g cozze

20 g olio evo

16 g cipolla

80 g piselli fini surgelati

560 g brodo di pesce

40 g cipolla

72 g mela golden

60 g banane

40 g carote

20 g burro

6 g curry in polvere

60 g panna fresca

3 g cerfoglio

 

Procedimento

Aggiungete il fumetto freddo al riso, i pisellini, le cozze mondate e coprite bene con stagnola avendo cura di chiudere molto bene. Mettete a cuocere a fuoco dolcissimo per 18 minuti. Lasciate riposare 5 minuti coperto.

Per la salsa: fate rosolare in una pentola cipolla, carota aggiungete la frutta (tranne la mela) e il curry, quindi la panna. Cuocete per 20 minuti. Frullate il tutto con il cutter. Passate al setaccio.

Riponete la salsa al caldo e aggiungete la mela a cubetti.

Sgranate il riso con una forchetta.

Posizionate la salsa su una fondina e al centro la porzione di riso, in un ring rotondo. Adagiatevi sopra alcune cozze. Decorate con foglioline di cerfoglio.

 

Food cost: 1,74 euro a porzione

 

 

Timballo di riso e champignon con fonduta allo stracchino e pesto di rucola

 

Ingredienti

(per 4 porzioni)

 

320 g riso per sushi Mundi Riso

40 g olio extravergine d’oliva

400 g champignon bianchi

640 g acqua

80 g rucola

150 g stracchino

180 g panna fresca

2 g aglio fresco

Procedimento

Cuocere il riso, partendo da acqua fredda, per 20 minuti circa; lasciar riposare per 5 minuti coperto. Mondare i funghi tagliare a fette e spadellare velocemente in olio extravergine d’oliva.

Sbollentare la rucola in acqua bollente e raffreddare. Tritarla finissimamente.

Porre i funghi sul fondo di uno stampo da savarin ben oliato, riempire di riso e schiacciare bene.

Cuocere i savarin in forno a 190°C per 5 minuti.

Fondere lo stracchino con panna e aglio a fuoco dolcissimo o a bagnomaria.

Sformare sul piatto il savarin di riso, adagiare al centro il trito di rucola e quindi riempire con la salsa allo stracchino.

 

Food cost: 1,01 euro a porzione

Pubblica i tuoi commenti