Nasce ItaliaPura, la startup delle eccellenze italiane

 

ItaliaPura, nuova piattaforma delle eccellenze italiane, è stata presentata alla stampa a Milano negli spazi di Whitehouse 52. La nuova startup riunisce le offerte del nostro paese possa offrire in termini di turismo, ristorazione, accoglienza, food, artigianato, eventi, palestre e wellness, centri medici, moda, design e shopping.  Il team di ItaliaPura, che ha sede a Bolzano, è tutto al femminile:  Petra Huber è l'amministratore delegato, Patrizia Balzamà la marketing manager, Maurizia Mazzotta Spitaler l'addetta alle pubbliche relazioni. Con loro i soci finanziatori Thomas Pichler e Michael Obermair.

Partendo dalle eccellenze altoatesine l’obiettivo del team è quello di creare una vetrina che da una parte consenta ad aziende e operatori di alto livello l’opportunità di promuoversi, e dall’altra ai fruitori finali di accedere facilmente a prodotti e servizi di top quality, avendo disponibile in tempo reale un’ampia offerta in un market place virtuale evitando così di navigare per ore in una molteplicità di siti.
Va da sé che le imprese e gli esercizi commerciali che vorranno fare rete, divenendo partner di ItaliaPura, dovranno quindi soddisfare precisi requisiti di qualità sui prodotti offerti, che verranno monitorati grazie a rigorosi controlli periodici a cura di operatori professionali formati da ItaliaPura.

Il portale di ItaliaPura -  www.italiapura.com -  oltre che in lingua italiana è già presente in rete nelle versioni in inglese e tedesco e a breve sarà disponibile anche in russo, cinese, arabo e giapponese.
Trai brand che hanno sposato l’idea di ItaliaPura e che stanno dando il loro contributo per la crescita del progetto si annoverano: Thun (it.thun.com/Home.aspx), Mila (www.mila.it), Clinica Agostini (www.clinicagostini.it), Cantina Weger (www.wegerhof.it), Azienda vinicola Castellare di Castellina e Rocca di Frassinello (www.castellare.it), Unthal Service (www.unthal.it), Cassano Parquet (hwww.cdecoparquet.com), Studio legale Sutti e Photo Tschager (www.tschager-foto.com).

Pubblica i tuoi commenti