Nel fine pasto uno speziale rimedio sabaudo

Un ottimo after dinner, perfetto dessert drink, valida alternativa al calice di vino dolce o al distillato: la miscela ideata da Sebastiano Garbellini è equilibrata, morbida, ma di struttura.
Dolce e amaro si rincorrono lasciando un lungo ricordo e invitano a un nuovo sorso. Ideale con cioccolato, biscotteria secca, torte a base di frolla, crostate di frutti rossi. Il drink si ispira ai classici della miscelazione: pochi ingredienti, assolutamente selezionati e perfettamente bilanciati. Un omaggio a una terra ricca di storia e tradizione enologica dove le pratiche di vinificazione, fortificazione, aromatizzazione e distillazione hanno dato vita a grandi prodotti. Un drink che si ispira anche al lavoro dei vecchi speziali, coloro che nelle loro botteghe preparavano medicine e rimedi fatti grazie al sapiente utilizzo di spezie ed erbe. Così nasce Rimedio Sabaudo, uno dei cocktail dell’Archivio Mustacchi, sezione della più ampia drink list del Citofonare Selva Mustacchi di Brescia. Un locale che si nasconde nel cuore del centro storico di Brescia, alle spalle del Teatro Grande, a due passi dal Duomo. Un luogo senza tempo dove l’attenzione è rivolta esclusivamente al cocktail come veicolo per generare esperienze, ma soprattutto ricordi.

 

La ricetta

4 cl Grappa di moscato Sibona
4 cl Carpano Antica Formula
2 cl Barolo Chinato Cocchi
Scorza di pompelmo rosa

Preparazione

Versare gli ingredienti nel mixing glass. Aggiungere ghiaccio a cubetti e mescolare. Servire il Rimedio Sabaudo in uno snifter o bicchiere a stelo alto senza ghiaccio con scorzetta di pompelmo rosa.

Pubblica i tuoi commenti