Risparmiare il tempo per la spesa: Coop apre all’e-commerce dei prodotti freschi

verdure coop

Il gigante Coop (22mila dipendenti) continua la sua marcia in direzione dell'e-commerce con l’apertura alla disponibilità di prodotti freschi.
La sua gemmazione digitale, EasyCoop, ha aperto la sua prima piattaforma a Roma, ma sono già 6 le città dove il servizio sarà presto disponibile. Per l’operazione, infatti, sono stati stanziati 50 milioni di euro in tre anni e questo è solo l’inizio. Insomma, in Italia, Amazon ha trovato un bel concorrente.

Oltre allo scatolame, acqua, pasta e bevande di ogni genere, d'ora in poi saranno disponibili carni, frutta, verdura, salumi, latte.  Ecco come funziona: sul sito il cliente sceglie anzitutto il suo shopper, una persona che materialmente farà la sua spesa e gliela consegnerà all’indirizzo indicato (al piano). Al cliente verrà inviata una foto dello shopper per familiarizzare con il suo aspetto fisico.
Il servizio costa 4,90 euro. La spesa sarà recapitata il giorno dopo dell'ordine, tra le 8.00 e le 22.00, ma è possibile stabilire la fascia oraria di consegna con una finestra minima di 60 minuti. Se si desidera riceverla entro le 2 ore, è previsto un incremento di 1,40 euro.
Si può pagare con PayPal, carta di credito o in contanti al momento della consegna. È possibile chiedere la fattura selezionando "Richiedi fattura" in fase di ordine.
Per ogn necessità, è  disponibile un call-center al numero 045 78 60 754.Il servizio è attivo tutti i giorni, dalle 9 alle 21.

Foto di Martino Ragusa

 

 

Pubblica i tuoi commenti