Kellerei Kaltern e le “sue” nuove bottiglie

 

Bella iniziativa di Kellerei Kaltern Caldaro che il prossimo 20 marzo (poco prima di Vinitaly 2015) presenterà al pubblico le sue nuove bottiglie. O meglio le sue bottiglie dalla nuova forma. Già perché la storica cantina ha dato vita per la propria gamma a una bottiglia esclusiva battezzata, ovviamente, Kaltern.

«Il nostro obiettivo era rappresentare plasticamente la nostra identità - spiega il presidente della cantina Helmut Hafner -. Per riuscirci abbiamo chiesto alla vetreria  Bormioli di creare insieme a noi questa bottiglia unica».

La bottiglia Kaltern, di cui Kellerei Kaltern  Caldaro ha l’esclusiva, ricorda nel collo la classica Renana mentre la base slanciata riporta alla forma della Borgognotta. Kaltern, che vede in rilievo lo storico logo della cantina, sarà utilizzata da questa primavera per tutte le 1,8 milioni di bottiglie prodotte. La linea Classica, che rappresenta l’espressione immediata del legame tra territorio e singolo vitigno, è cronologicamente la prima ad arrivare sul mercato, ma via via anche la linea Selezioni e i vini della linea Tenute saranno presentati al mercato nella Kaltern.

Cambiano, ovviamente, anche etichette e capsule che sono state completamente ripensate. Il nuovo filo conduttore è un “piano inclinato” che in parte si ispira al profilo del winecenter dell’azienda, ma soprattutto rappresenta il dinamismo,  la ricerca dell’eccellenza e non ultimo i ripidi vigneti altoatesini.

 

Guarda le foto nella nostra gallery

 

Pubblica i tuoi commenti