Lombardia e Calabria insieme a Milano

Antonio Abbruzzino, una stella Michelin in quel di Catanzaro, raddoppia e sbarca a Milano, per la precisione a Morimondo, pochi chilometri dal capoluogo Lombardo e meta turistica e religiosa ben conosciuta grazie all’omonima abbazia che domina questa pianura da oltre 800 anni. Qui, lo chef calabrese ha aperto con Paolo Patrini e Helen Castelluzzo (coppia in sala e nella vita), il Ristorante della Commenda, indirizzo gourmet destinato a farsi conoscere in fretta.
Sia chiaro, Abbruzzino non abbandona il ristorante stellato di Catanzaro, ma si espande a Milano dove sarà spesso presente nella cucina del locale milanese lasciando nel frattempo le redini del locale calabrese al bravo Luca, figlio e chef di belle speranze. Chi rimane fisso nella cucina del nuovo locale lombardo sono invece Alberto Girlando e Rosario Scumaci, giovani ma validi chef formatisi con Antonio a Catanzaro.
Filosofia di cucina della Commenda? Semplicemente quella degli Abruzzino. Ovvero elegante, di ricerca e di sostanza. I giusti svolazzi e tante materie prime del territorio, anzi dei territori dato che la volontà è quella di utilizzare ingredienti e tradizioni provenienti da Lombardia e Calabria. E dal mare, dato che il pesce è molto presente in carta.
Tre i menu offerti: carta classica, un piccolo menu vegetariano e poi tre degustazioni. Progetti futuri? Parecchi. Per cominciare un piccolo negozio con prodotti tipici, poi lo sviluppo dell’attività dedicata ad eventi (una sala dedicata ospita fino a 130 coperti) e, in futuro, probabilmente anche qualche camera riservata agli ospiti del ristorante.

Pubblica i tuoi commenti