A Monte-Carlo il primo grande Festival Biologico con la Route du Goût

route

Dal 12 al 16 ottobre, importante evento ambientalista nel Principato di Monaco. Sul Quai Antoine Premier,  i principali  promotori mondiali del settore biologico ed ecologico saranno i protagonisti del Festival della Route du Goût, 5 intensi giorni di attività educative in materia di energie da fonti rinnovabili, di pratiche per la salvaguardia del pianeta e di dimostrazioni culinarie sull’alimentazione sana e biologica.
Animatore gastronomico sarà lo chef trevigiano Paolo Sari, primo e unico ad aver conquistato la stella Michelin con un ristorante interamente certificato bio (l'Elsa, del Monte-Carlo Beach). Sarà lui a firmare i menu delle tre serate di gala biologiche.

La Route du Goût è un'associazione internazionale che riunisce sport, amore per il mare, ecologia e gastronomia biologica in un contesto mondano non fine a se stesso ma capace di funzionare da volano per progetti innovativi e iniziative di charity internazionale. Quest’anno, in anteprima mondiale, saranno presentati la Cucina Solare e Moses.Bio, l'orto biologico galleggiante a energia pulita.
Tutti i fondi raccolti dall'associazione durante il festival saranno utilizzati per costruire una scuola alberghiera biologica a Ambavanankarana in Madagascar e garantire l'istruzione superiore e la formazione a giovani malgasci.

Informazioni pratiche su www.route-du-gout.com

 

Pubblica i tuoi commenti