A Badia, il 13 luglio, cena sotto le stelle per valorizzare l’arte degli chef locali

val Badia

Saranno anche concorrenti, su questo non c'è dubbio, ma per una sera i migliori chef della Val Badia si uniranno per dare vita a una cena sotto le stelle che li vedrà uniti e mostrerà, come in un vernissage, la loro arte culinaria ai valligiani e ai visitatori che in estate arrivano numerosi nella valle.

La scenografia sarà quella della magnifica scalinata della chiesa di San Leonardo. Qui verrà allestita la grande tavolata “sociale” illuminata da candele e fiaccole. Il menu sarà dedicato alla montagna e l'accento verrà posto sulle erbe aromatiche che saranno il filo conduttore di tutte le portate.

Per gli antipasti scenderanno in campo lo chef Manfred Irsara della pensione Runcac e lo chef Manuel Frenademez dell’hotel Melodia del Bosco.
I primi saranno preparati dagli chef Massimilano Prandin e Fausto Moscardo dell’hotel Cavallino e da Ivan Dapunt dell’albergo San Leonardo. Dei secondi si occuperanno Andrea Irsara del Gourmet Hotel Gran Ander e Karl Eisenstecken dell’hotel Serena. Infine, Richard Wieser della pasticceria I Dolci di Ricky penserà al dessert.
Ai vini penserà la cantina Meran. E non mancheranno certamente le grappe che saranno quelle artigianali del maso Lü da Cianoré.

Ci si prenota presso gli uffici turistici di La Villa, San Cassiano e Badia.

Pubblica i tuoi commenti