Gli chef di Euro-Tocques in assemblea a Borgo Egnazia

borgo egnazia

E' in corso all'Hotel Borgo Egnazia di Savelletri di Fasano in Puglia, il Congresso di Euro-Toques, la storica associazione internazionale che riunisce i più importanti Chef del panorama culinario.
Quest'anno, per l'incontro è stata scelta la prestigiosa struttura pugliese premiata nel 2016 come “Best Hotel of the Year”.
I lavori si son0 aperti ieri 15 maggio con un talk show sul tema più che mai attuale “Cuochi traino del turismo”,  con l’On. Dorina Bianchi, Sottosegretario al Turismo; Michele Emiliano, Governatore della Puglia; Pecoraro Scanio, già ministro e presidente Presidente Fondazione UniVerde e promotore campagna e petizione mondiale #pizzaUnesco; Riccardo Cotarella, presidente dell’associazione mondiale degli enologi; Arrigo Cipriani, albergatore e ristoratore; Vladimir Scanu Group Consulting Director of Food & Beverage Innovation di Borgo Egnazia; Luciano Pignataro, food editor de “Il Mattino”; Enrico Derflingher, presidente italiano ed europeo di Euro-toques. La tavola rotonda era coordinata da Alberto Lupini, direttore di “Italia a Tavola”.

La serata è proseguita con “La Puglia in Piazza”, cena di gala allestita nella cornice unica e avvolgente della Piazza di Borgo Egnazia. Tra ricche e raffinate food station e l'accompagnamento musicale dei Terraross, gli ospiti di Borgo Egnazia e i visitatori esterni hanno avuto il privilegio unico di degustare sotto il cielo stellato alcuni tra i piatti più famosi dei migliori chef pugliesi riconosciuti a livello nazionale ed internazionale: Antonella Ricci del ristorante “Fornello da Ricci”, Maria Cicorella de “Il Pashà”, Floriano Pellegrino e Isabella Potì del “Bros Restaurant”, Pietro Penna del “Casamatta”, Felix lo Basso dell’omonimo ristorante e naturalmente Domingo Schingaro del “Due Camini”, il ristorante gourmet di Borgo Egnazia.

L’associazione Euro-Toques è nata nel 1986 con l’obiettivo di tutelare la qualità degli alimenti nelle singole nazioni europee e valorizzare il patrimonio culinario territoriale. E' l’unica associazione voluta, riconosciuta e approvata dall’Unione Europea e ad oggi conta più di 3.000 cuochi associati. Fra l'altro, include tutti i “3 stelle Michelin” italiani. Duranti i lavori sarà presentata un'anticipazione della nuova Guida Euro-Toques Italia 2017/18 e i nuovi partner dell’associazione.

Fino al 19 Maggio gli ospiti di Borgo Egnazia e i visitatori esterni potranno partecipare ogni sera a una diversa collaborazione “one dinner only” tra l’Executive Chef di Borgo Egnazia Domingo Schingaro e un guest Chef di Euro-Toques. Di seguito il calendario completo, per informazioni e prenotazioni consultare il sito www.borgoegnazia.it

Martedì 16 maggio: Chef Matteo Sangiovanni
“Cena a 4 mani” organizzata dal Team Costa del Cilento Euro-Toques Campione del Mondo, vini dell’azienda agricola San Salvatore.

Mercoledì 17 maggio: Chef Marco Bottega (1 stella Michelin)
“Cena a 4 mani” organizzata da Aminta Resort di Genazzano (www.amintaresort.it), vini dei Marchesi di Barolo.

Giovedì 18 maggio: Chef Fabio Pisani (2 stelle Michelin)
“Cena a 4 mani” organizzata da Il Luogo di Aimo e Nadia (www.aimoenadia.com), vini della tenuta Planeta Sicilia.

Venerdì 19 maggio: Chef Pasquale Laera (1 stella Michelin)
“Cena a 4 mani” organizzata Boscareto Resort & Spa (www.ilboscaretoresort.it), vini Tormaresca e Marchesi Antinori.

Pubblica i tuoi commenti