Arriva il Tuboburger che consente ai ristoratori di personalizzare l’hamburger

tuboburger

Baldi- carni per la ristorazione - lancia sul mercato Tuboburger, un prodotto pensato per consentire ai ristoratori di preparare un hamburger creativo e personalizzato. La carne tritata non viene più proposta come il solito disco di spessore standard ma è confezionata a forma di cilindro graduato, tubo appunto, in modo che il cuoco possa decidere a suo piacimento la forma e lo spessore della preparazione finale.  La novità sta ricevendo un’ottima accoglienza visto che riesce a rispondere all’esigenza dei ristoratori di differenziarsi e alla loro voglia di interpretare l’hamburger gourmet fuori da schemi classici.

Commenta Emiliano Baldi, amministratore delegato dell’azienda: “Dieci anni fa abbiamo lanciato sul mercato italiano l’hamburger gourmet espressione che per noi vuol dire in primis puntare sulla qualità delle carni, utilizzando tagli nobili e scegliendo razze pregiate che acquistiamo da allevatori selezionati nel mondo. Ci piace studiare sempre nuove soluzioni per i ristoratori, per questo è nato Tuboburger: per offrire un prodotto che aggiungesse alla qualità il piacere dell’invenzione”.

Ed ecco allora l’hamburger quadrato o a forma di cuore, che si fa mini o maxi al momento, oppure che permette di sperimentare nuovi gustosi accostamenti e preparazioni. Ripieni, ragù, farciture: sono innumerevoli le possibilità di impiego per ricette da plasmare e modellare liberamente secondo l’ispirazione di ogni menù.

Il Tuboburger nasce da una selezione delle migliori carni ed è disponibile nel formato da 800 grammi nelle ricette: angus Usa, chianina, cervo, cinghiale e “selezione Baldi”.
L’involucro è sempre dotato di una striscia graduata che permette di misurare le porzioni desiderate.

Pubblica i tuoi commenti