Ecco i 4 concorrenti italiani alle selezioni Nic per il Bocuse d’or

bocuse

Il prossimo 1° ottobre, ad Alba (Cn), si terranno le selezioni italiane organizzate dalla Nic (Nazionale Italiana Cuochi) per il Bocuse d’Or,  la più importante competizione delle Arti Gastronomiche di livello mondiale.
Quattro i partecipanti che si contenderanno la possibilità di rappresentare l’Italia alla finale europea di Torino 2018.
Sono Paolo Griffa, piemontese, classe 1991 e impegnato in Francia al due stelle Michelin “Restaurant Serge Vieira”; Giuseppe Raciti, del Ristorante “Zash – Country Boutique Hotel” di Riposto; Martino Ruggieri, head chef al tre stelle “Pavillon Lodoyen” di Parigi e Roberta Zulian, chef dell’Alpen Suite Hotel di Madonna del Campiglio.

Solo uno di loro parteciperà alla finale europea che si terrà a Torino nel giugno 2018, quando solo i primi 12 classificati tra i vari team nazionali europei partecipanti otterranno il pass per la finale mondiale.
Le finali del concorso Bocuse d’Or si svolgeranno al Sirha Lyon,  il Salone internazionale della ristorazione, l'hôtellerie e l'alimentazione di Lione.
L’ultima edizione, a gennaio 2017, ha visto trionfare il team Usa, mentre nel 2015 a imporsi era stata la Norvegia.

Pubblica i tuoi commenti