Enoteca Pinchiorri, per un mese a Londra

Il primo a sbarcare a Londra da Harrods a settembre è stato Carlo Cracco, seguito a ottobre dai fratelli Enrico e Roberto Cerea e a novembre da Gennaro Esposito. Ora, per tutto dicembre, è la volta di Italo Bassi e Annie Feolde di Enoteca Pinchiorri (Fi), che con il loro staff per un mese hanno il compito di creare un menu completo all'insegna del made in italy  da proporre, a pranzo e a cena, in uno dei ristoranti all'interno di Harrods. Il tutto abbinando i piatti anche con due birre molto amate e apprezzate oltremanica: Birra Moretti e Birra Moretti La Rossa, icone in tutto il mondo del gusto e della qualità Made in Italy.

L'iniziativa promossa da Identità Golose (il noto congresso internazionale di cucina d’autore) e di cui Birra Moretti è main sponsor, porta l’emblematico titolo di Stelle di Stelle.

Il menu firmato da Pinchiorri prevede

  • Spuma di castagne, pancetta, pinoli e rosmarino
  • Polpo cotto nell’olio d’oliva con crema di zucca, perle al caffè e germogli di crescione
  • Uovo affogato con tartufo bianco d’alba e fonduta di Grana Padano
  • Fusilli al ferretto con carciofi, scampi e polvere di liquirizia (abbinato con Birra Moretti La Rossa, nella foto)
  • Carré d’agnello in crosta d’aglio e timo con polenta incatenata al cavolo nero
  • Pane, cioccolato, olio e sale

A chiudere la carrellata e i menu di 5 fra i migliori ristoranti d'Italia a gennaio sarà la volta dello chef Enrico Crippa del Duomo (Alba, Cn) di proporre il suo menu da Harrods

Pubblica i tuoi commenti