Tutto pronto per Girotonno 2018. A Carloforte dal 24 al 27 maggio

girotonno

È tempo di organizzarsi per partecipare all’edizione 2018 di Girotonno in programma a Carloforte dal 24 al 27 maggio. La kermesse, giunta alla sedicesima edizione, è dedicata alla valorizzazione del tonno rosso di corsa che viene catturato tra l’isola di San Pietro e Porto Paglia nelle sole tonnare del Mediterraneo ancora attive.

Ad animare l’evento con live cooking a base di tonno ci saranno Andy Luotto e Giorgione di Gambero Rosso. Con loro, tra gli altri, lo chef carlofortino Luigi Pomata, il maestro giappponese Haruo Ichikawa, gli stellati Andrea Berton e Andrea Aprea e Matteo Metullio, il più giovane chef italiano ad aver conquistato una stella Michelin.

Come di consueto, cuore del Girotonno sarà la Tuna Cuisine Competition, la gara gastronomica internazionale tra chef provenienti da tutto il mondo.
Quest’anno, per la prima volta nella storia dell’evento, saranno 8 i paesi in gara: Argentina, Francia, Giappone, Inghilterra, Italia, Lituania, Russia e Stati Uniti che si sfideranno presentando originali ricette a base di tonno in quattro semifinali e una finale.

A giudicare i piatti una giuria tecnica, formata da giornalisti ed esperti di settore – guidati da Enzo Vizzari, direttore e curatore dal 2001 delle guide dell’Espresso “I Ristoranti d’Italia” e “I Vini d’Italia” – e una popolare, composta dai visitatori della manifestazione i quali dopo aver assaggiato i piatti potranno votare il loro preferito con le palette numerate
I biglietti per ogni appuntamento potranno essere acquistati, fino ad esaurimento posti, presso la biglietteria sulla Banchina Mamma Mahon ed avranno un costo di 10 euro.

foto di Martino Ragusa

Pubblica i tuoi commenti