Un drink sulle note di Stairway to Heaven

Stairway to Heaven fa parte dell’ultima drink list, intitolata ai Led Zeppelin, dell’Archivio di Verona. Il cocktail prende spunto dal classico Vieux Carré ed è pensato per tutti gli amanti di whiskey irlandese. La ricetta contiene un’infusione di ciliegie, o meglio, duroni. L’infusione è fatta in sottovuoto, a bagnomaria. Il gusto è avvolgente con note acide tipiche delle ciliegie. «Usiamo un irish whiskey - spiega il barman Raffaele Bellomi - sia per i suoi caratterisci sentori di cereali sia perché è un’eccellente tela sulla quale dipingere». Su questo canvas spiccano soprattutto i “colori” dell’amaro Dol Vermont di Zu Plun e di Lucano Anniversario, con la nota legnosa del sandalo a chiudere il cerchio. «Il nostro locale è stato inaugurato tre anni e mezzo fa. Siamo stati il primo craft cocktail bar ad aprire a Verona e per fortuna non abbiamo avuto difficoltà a suggerire alternative allo Spritz per qualcosa di vintage o sperimentale. Siamo partiti con 8 signature cocktail a rotazione settimanale. Dopo due anni siamo passati a dodici ricette della casa, che sostituiamo ogni mese, oltre a sei classici e sei rivisitazioni. Il nostro stile di fare miscelazione si distingue soprattutto per l’utilizzo di preparazioni homemade e per la stagionalità. Detto questo siamo un baretto aperto a tutti e, nonostante il focus sia sui cocktail, conserviamo un’anima da osteria. Vino e birra, da noi, non mancheranno mai».

INGREDIENTI

1 1/2 oz Irish whiskey infuso alle ciliegie e pepe affumicato Kuching

3/4 amaro Dol Vermont

di Zu Plun

2 spoon Lucano Anniversario

2 spoon di sciroppo
di zucchero con essenza
di sandalo

2 dash Angostura aromatic bitters

2 dash
Peychaud’s bitters

PREPARAZIONE

Mescolare tutti gli ingredienti con ghiaccio nel mixing glass e filtrare su ghiaccio cubo in un tumbler basso. Guarnire con scorza di arancia e servire senza cannucce.

 

ABBINAMENTO

Ex bella presenza, personal chef e food blogger. Parliamo di Giulia Maria Bielli Corini (aka Pane & Radici, che per Stairway to Heaven ha studiato un pairing con Carnaroli in cui tutti gli ingredienti sono aggiunti in mantecatura: avocado fresco, succo e scorza di lime, salmone norvegese affumicato, nduja calabrese, clorofilla di prezzemolo e salsa Tzume. Nel risotto emergono l’affumicato e il piccante, ma ammorbiditi dalla cremosità dell’avocado.

Pubblica i tuoi commenti