Arriva su Sky il format di Nastro Azzurro “Portami Lontano”. Ecco chi parteciperà

 

Scaldano i motori i quattro talenti delle categorie Moda, Food, Tech e Design selezionati nelle settimane scorse. Il nuovo programma televisivo sarà presentato giovedì 3 settembre alle 19 presso lo Slide Lounge di Piazza XXIV Maggio, 2 a Milano.

Ognuno dei partecipanti si confronterà con il proprio “Mentore”, ma solo uno vincerà il corso presso la “Mind The Bridge” di San Francisco.
Per la Moda è stata scelta Alessandra Ribello, che ha vinto con il progetto “Remade your denim”, che si propone di dare nuova vita al proprio jeans puntando a garantire qualità, stile e sostenibilità; per il Food Andrea Marconi con “Foodoor.it”, un box con tutto ciò che serve (videoricetta compresa) per cucinare una cena top, direttamente consegnato a casa; per il Tech Marco Tittarelli con “Handsapp”, una game app con finalità benefiche che per prima unisce, in un’unica piattaforma, aziende, giocatori ed enti no profit; per il Design Federica Sala con “Interiorbe”, un portale che rende l’Interior Design di qualità accessibile a tutti.

Ognuno dei vincitori si confronterà con il proprio “mentore” nel corso di una puntata del format TV “Portami Lontano”, in onda sui canali della piattaforma Sky da settembre. “La scelta dei maestri da affiancare ai nostri talenti non è stata facile” racconta Sabrina Fontana, Marketing Manager di Nastro Azzurro & Premium Brands “abbiamo puntato su professionisti di rilievo, affermati nel mondo, che rappresentassero al meglio la realizzazione del talento “Made In Italy”, di quel concetto che consideriamo racchiuso in “Ti Porta Lontano”.

Questi i nomi: per la Moda Luca Rubinacci, erede di una famiglia di grandi sarti e fondatore della giovanissima linea prét à porter “Rubinacci”; per il Food Gino Sorbillo, uno tra i pizzaioli italiani più affermati ed apprezzati nel mondo, che spopola sui social network; per il Tech Benedetta Lucini, la General Manager di Uber Italia che, dopo studi ed importanti esperienze all’estero, è tornata in Italia dando il via ad una delle aziende più innovative del periodo; per il Design Lorenza Bozzoli che ha iniziato come Fashion Designer per aziende come Fiorucci, Sergio Rossi, e altre grandi marche, per poi spostarsi sull’industrial design, diventando una delle più importanti “matite” di Alessi.

“Siamo orgogliosi del successo di questo concorso e della grande adesione dei giovani talenti della Moving Forward Generation” prosegue Sabrina Fontana “un segnale forte che ci conferma quanto i giovani italiani siano desiderosi di crescere, di mettersi in gioco e, appunto, andare lontano”.

Tutti i contenuti digitali di Nastro Azzurro saranno accompagnati dall’hashtag #TiPortaLontano, contenitore di idee e esperienze della Moving Forward Generation. Le informazioni sui vincitori, sui maestri e su quanto accadrà nei prossimi mesi sono disponibili sul sito www.nastroazzurro.it

Pubblica i tuoi commenti