Coquis mette in palio un corso master di cucina professionale

coquis

Coquis, l'Ateneo italiano della Cucina,  ha messo in palio un corso master di cucina professionale rivolto a chi desidera perfezionarsi nel mestiere di cuoco. Il contest è promosso in collaborazione con il Pastificio Felicetti, partner dell’Ateneo.
I concorrenti si sfideranno sul terreno della pasta e saranno giudicati da una commissione di esperti e chef che valuteranno la bontà e l’originalità della ricetta. Dovranno ideare un primo piatto utilizzando una pasta a scelta scegliendo tra spaghettoni, spaghettini, tortiglioni, paccheri, conchiglioni o penne lisce.

Per iscriversi al concorso c’è tempo fino al 22 marzo. I concorrenti devono inviare all’indirizzo comunicazione@coquis.it la propria ricetta che sarà selezionata e accreditata dal gruppo docenti della scuola. La sfida è in programma il 23 marzo alle ore 11,00 presso l’Ateneo (Via Flaminia, 575, Roma).
Requisiti imprescindibili per essere ammessi alla competizione è aver raggiunto la maggiore età, frequentato un corso professionale di cucina di almeno 350 ore, avere almeno 6 mesi di esperienza comprovata, avere il diploma alberghiero.
Tutti i concorrenti della gara dovranno munirsi, fatta eccezione per la pasta che ovviamente sarà del pastificio Felicetti, di ingredienti propri per realizzare la loro ricetta. Ogni partecipante avrà a disposizione un tempo massimo di 1 ora e 30 minuti per la realizzazione e presentazione del piatto. Ogni piatto dovrà essere realizzato in numero di porzioni pari a due in modo da consentire l’assaggio alla giuria tecnica che valuterà la portata in base alla scelta degli ingredienti fatta, la presentazione del piatto, la correttezza di preparazione e il gusto.
Il vincitore sarà proclamato al termine della gara e accederà direttamente al master di alta cucina in partenza il 29 marzo, percorso finalizzato ad acquisire conoscenze specialistiche nel settore enogastronomico a completamento della propria formazione.

 

Pubblica i tuoi commenti