Ad Aprile c’è Cibus Connect, versione ligt di Cibus-Parma

parma cibus connect

Cibus non sarà più biennale ma si svolgerà ogni anno. Già nel prossimo aprile, il 12 e 13, si svolgerà a Parma “Cibus Connect” 2017, format leggero di due soli giorni organizzato da Fiere di Parma e Federalimentare. “Connect” perché la mission dell’evento è “connettere” il made in Italy alimentare con il Mondo.
I padiglioni fieristici saranno due: uno dedicato al fresco e l’altro al grocery. Le aziende alimentari espositrici saranno oltre 500. In più, in un’area dedicata, saranno presenti 50 piccoli produttori selezionati da Slow Food che si proporranno a nuovi mercati.

Sarà un format agile che coniugherà strettamente il momento espositivo con quello convegnistico finalizzato alla divulgazione di temi di attualità in ambito food e retail internazionale e con il business. Sarà anche un’occasione di programmazione della prossima edizione di Cibus 2018.

Tra i relatori sono previsti gli imprenditori Guido Barilla, Marco Lavazza, Giampiero Calzolari (Granarolo), Francesco Mutti, Alberto Balocco, Paolo Zanetti, Jean Marc Bernier. Tra gli esponenti istituzionali i Ministri Martina, Calenda e Lorenzin, oltre a Luigi Scordamaglia (Federalimentare) e Michele Scannavini (ICE).

È prevista la presenza di centinaia di buyer da Stati Uniti, Asia ed Europa.

Per altre info, contatta il sito di Cibus

 

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome