Quando a cucinare sono le buone stelle. Grande serata di beneficenza a Montegrotto Terme

beneficenza

Ventisette chef, tra stellati ed emergenti di grandi promesse, animeranno la settima edizione di “A Tavola con le Stelle del Nordest”’, importante evento gastronomico che si svolgerà lunedì 26 giugno 2017 alle 20.00 al Parco del Grand Hotel di Montegrotto Terme (Pd). La kermesse coinvolgerà cuochi provenienti dal Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino- Alto Adige ed Emilia Romagna.

Una serata che richiama la guida “A Tavola nel Nordest”, ideata e curata per diversi anni dal giornalista Giovanni Chiades, ma soprattutto a fine benefico: tutti i protagonisti (incluso chi ospita la manifestazione) rinunceranno a compenso, rimborso spese e offriranno la propria materia prima. L’incasso verrà devoluto alla fondazione Più di un Sogno Onlus che si propone esclusivamente finalità di solidarietà nei settori dell'assistenza sociale e socio-sanitaria, della beneficenza e della tutela dei diritti civili. In particolare, rivolge le proprie attività a persone con disabilità intellettiva e sindrome di Down di ogni fascia d'età, dalla nascita all'età adulta, e alle loro famiglie.

Gli ospiti avranno la possibilità di degustare piatti e vini di altissima qualità, preparati e proposti direttamente davanti ai loro occhi dai cuochi e dai produttori stessi. Con bicchiere al collo, potranno spostarsi da una postazione di cucina all’altra e da un banco di assaggio a un altro, degustando così in totale rilassatezza e avendo inoltre la possibilità di interagire direttamente con le “stelle”, a disposizione per raccontare tradizioni, segreti e aneddoti.

Il costo a persona con posto a sedere libero è di 80,00 euro, mentre per chi volesse riservare un tavolo in esclusiva il costo è di 100,00 euro. Nella quota sono comprese le degustazioni dei vini delle cantine che offrono le loro migliori selezioni e tutte le eccellenze gastronomiche dei produttori presenti.

La serata sarà presentata da Francesca Romana Barberini, conduttrice e foodwriter. Questi gli chef coinvolti: Mattia Barbieri (Enoteca Centrale – Mestrino - PD), Davide Botta (L’artigliere - Isola della Scala - VR), Francesco Brutto (Undicesimo Vineria – Treviso / Venissa – Mazzorbo – VE), Lionello Cera (Antica Osteria Cera – Campagna Lupia - VE), Lorenzo Cogo (Ristorante El Coq – Vicenza), Luigi Dariz (Ristorante Da Aurelio – Passo Giau - BL), Pierluigi Di Diego (Ristorante Il Don Giovanni – Ferrara), Franco Favaretto (Baccalàdivino – Mestre - VE), Alessandro Favrin (La Corte del Lampone - Hotel Rosapetra – Cortina d’Ampezzo - BL), Terry Giacomello (Ristorante Inkiostro – Parma), Alfio Ghezzi (Locanda Margon – Trento), Stefano Ghetta (L Chimpl da Tamion - Vigo di Fassa - TN), Achille Leonardelli (Cà dei Boci – Baselga di Pinè - TN), Simone Padoan (Pizzeria I Tigli – San Bonifacio - VR), Francesco Paonessa (Al Capriolo – Vodo di Cadore - BL), Giancarlo Pasin (Alla Pasina – Dosson di Casier - TV), Leandro Luppi (Ristorante Vecchia Malcesine – Malcesine - VR), Marco Perez (Amistà 33 – Corrubbio di Negarine Valpolicella - VR), Renato Rizzardi (La Locanda di Piero – Montecchio Precalcino - VI), Matteo Rizzo (Ristorante Il Desco – Verona), Martino Scarpa (Osteria Ai Do Campanili – Cavallino-Treporti - VE), Andrea Rossetti (Fuel Ristorante in Prato – Padova), Piergiorgio Siviero (Lazzaro 1915 – Pontelongo - PD), Maria Grazia Soncini (La Capanna di Eraclio – Codigoro - FE), Marco Talamini (La Torre – Spilimbergo - PN), Luca Veritti (Met Restaurant – Venezia), Roberto Zanca (Aquasalata Feeling Taste – Isola Verde di Chioggia - VE).

Per info e prenotazioni è possibile contattare lo 049.5212970 (Antica Trattoria Ballotta).
Altre info su www.stellenordest.it

 

Pubblica i tuoi commenti