Al via la settimana della Patata di Bologna Dop

Tipicità –

Sono oltre 300 i ristoranti che aderiscono alla kermesse, dando ampio spazio al tubero nei loro menu. Anche 34 ristoranti stellati gli dedicano una ricetta esclusiva. All’insegna della creatività

Da oggi fino al 28 settembre eventi, cultura, divertimenti e, naturalmente, cucina sviluppati attorno a un filo conduttore: la patata di Bologna Dop. La sesta edizione, che ha il cuore nella città emiliana, ma legami con il mondo della ristorazione (e non solo) in tutto il mondo, vede un'ampia partecipazione di ristoranti all'omaggio al tubero che, pur nella sua semplicità, è un ingrediente fondamentale della cucina. Sono oltre 300 i ristoranti che nel periodo della rassegna inseriscono la patata di Bologna Dop nei loro menu, novanta nella sola Emilia Romagna. E non mancano gli chef stellati (hanno aderito in 34) che partecipano con loro interpretazioni creative. Nella foto "Patate a merenda", dessert firmato dallo chef Igor Macchia e dalla chef pasticcere Chiara Patracchini.

Pubblica i tuoi commenti