Essicare e cucinare in un sol colpo

Che serva a disidratare si sa. Ma un essiccatore - nella fattispecie quello di Reber - è utile anche per effettuare cotture a bassa temperatura, come ha sperimentato per noi lo chef Massimo Moroni. «Lo uso - dice - per preparare polveri aromatiche, utili per decorare e dare sapore: ad esempio la polvere di piselli, che lascio a 70°C per 10 ore nel cassetto e poi passo al mixer. L’essiccatore si presta anche alla cottura a bassa temperatura di porzioni confezionate sottovuoto con i condimenti e le verdure necessarie. Ho cotto in essiccatore il salmone con agrumi ed erbe a 70°C; in 20 minuti era pronto, solo da dorare in padella. La macchina è pratica per le piccole dimensioni, facile da spostare grazie alle maniglie, i cassetti in acciaio si lavano facilmente in lavastoviglie»

La scheda

Prodotto
Essiccatore digitale per alimenti
Produttore
Reber
Caratteristiche
Essiccatore a controllo digitale, regolazione del tempo di funzionamento fino a 72 ore, regolazione della temperatura da 35 a 70°C. Struttura esterna in acciaio inox con maniglie per trasporto. 5 cassetti estraibili in acciaio, misura utile 32x29,5 cm h cm 3
Dimensioni
35x40h29 cm (comprese maniglie); peso netto 9,5 kg
Potenza assorbita
230-260 W
www.rebersrl.it

Pubblica i tuoi commenti