Igiene e design con i dispenser Tork

Prodotti –

La gamma di distributori di panni carta e tessuto-nontessuto è stata realizzata per tutte le esigenze di pulizia del settore ristorazione. A parete o su cavalletto, consentono di essere facilmente posizionati accanto alle diverse postazioni di lavoro.

Secondo un'indagine Tork, ciascun componente del personale di cucina utilizza i panni di carta per la pulizia non meno di otto volte al giorno. Ma il loro consumo potrebbe essere minore e con una resa più efficiente, se i panni di carta fossero maggiormente a portata di mano, sistemati in numerosi e appositi dispenser, a terra o a parete, invece che essere semplicemente impilati su un ripiano qualsiasi.
Per migliorare il livello d'igiene di mani e pulizia delle superfici di lavoro, la multinazionale svedese Sca (Svenska Cellulosa Aktiebolaget) ha sviluppato la serie Tork Performance, gamma di dispenser per panni carta e tessuto-nontessuto per l'asciugatura e la pulizia, con un'attenzione particolare a concetti come igiene, efficienza, ergonomia e design. I dispenser Tork Performance consentono di toccare solo il prodotto necessario riducendo i rischi di contaminazione e assicurando importanti economie di scala dei consumi. Una scelta strategica che ha ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali come Wwf Environmental Paper Company Index 2012, Etisphere 2012, EU Ecolabel e Fsc.

Tre sono le tipologie più adatte al settore della ristorazione, con chassis in fibra di vetro nei colori smoke/rosso o bianco/turchese:

- maxi rotolo tradizionale di carta a 2-3 veli ultraresistente con dispenser mobile su cavalletto o fisso a parete;

- maxi rotolo a estrazione centrale di carta 2-3 veli ultraresistente con dispenser a parete (nella foto);

- panni di carta singoli, piegati e intercalati, con dispenser a parete.

Tork è un marchio globale di Sca, multinazionale specializzata del settore della carta e dell'igiene, sia per il mercato professionale sia per quello consumer (altri marchi), che sviluppa un fatturato di 10,5 miliardi di euro con 50mila dipendenti e vendite in oltre cento Paesi.

Pubblica i tuoi commenti