Per cuocere a bassa temperatura ora c’è Crock-Pot

 

I problemi della cottura a bassa temperatura oggi trovano una risposta efficace in  Crock-Pot, una pentola elettrica che cuoce i cibi lentamente a una temperatura costante.
Inventata nel 1970 e introdotta nei mercati nord americani nel 1971, semplifica notevolmente questa modalità di cottura. Basta infatti inserire gli ingredienti all’interno della pentola, raccogliendo anche i suggerimenti del ricettario, scegliere la modalità di cottura desiderata e, grazie alla bassa temperatura, non sarà necessario essere presenti per il controllo continuo del cibo in cottura.

Esistono diverse tipologie di pentole Crock-Pot che si distinguono a seconda delle funzioni e della capienza. In genere ha due modalità di cottura, High (per tempi di cottura di circa 4 ore) e Low (per tempi di cottura di 6-8 ore). La funzione Warm serve invece per tenere i cibi in caldo una volta pronti. Alcune Crock-Pot possono anche essere programmate per tempo con un timer di controllo.

Crock-Pot è l’ideale per cuocere sughi, stracotti, bolliti, brodi, ma anche per zuppe, cereali e dolci. Con le carni si ottengono risultati eccellenti anche con i tagli meno pregiati, perché la cottura lenta li rende morbidi e succosi. Minestroni, zuppe e legumi saranno buonissimi. Con questo strumento in cucina le possibilità sono infinite e si possono preparare i piatti della tradizione così come sperimentare nuove ricette.

La pentola per cottura lenta Crock-Pot è formata da due componenti: un contenitore interno in materiale ceramico che racchiude gli ingredienti durante la cottura, dotato di coperchio e un contenitore esterno che si collega alla presa elettrica e riscalda in modo controllato gli ingredienti nel contenitore interno.

Quali sono gli altri vantaggi dell’utilizzo di una Crock-Pot? La cottura a bassa temperatura (a circa 96-98°C) in un contenitore chiuso aiuta a preservare i succhi di carne e ortaggi, che hanno un elevato valore nutrizionale e avvolgono il cibo senza perdersi o evaporare. La realizzazione delle ricette è semplice. Bastano dieci minuti per fare tutto e Crock-Pot è pronta a fare il resto.

Utilizzare una pentola Crock-Pot è fino a quattro volte più economico (equivalente al consumo di una lampadina) delle normali cotture in forno, induzione o gas, il consumo energetico è molto più basso. Inoltre la bassa temperatura garantisce risultati eccellenti e ricette molto gustose. Crock-Pot è una pentola versatile, che può essere utilizzata tutto l’anno, anche durante il periodo estivo. Ci sono centinaia di ricette che si possono preparare d’estate, con Crock-Pot non sarà necessario accendere fuochi o forno nelle giornate più calde.

Crock-Pot è sicura, proprio grazie al basso consumo energetico. Potete ad esempio lasciare la pentola accesa di notte, mentre dormite e al risveglio trovare la vostra ricetta pronta. Crock-Pot è anche molto facile da pulire grazie al rivestimento antiaderente e la parte in ceramica può essere riposta direttamente in lavastoviglie.

Questi i prezzi suggeriti al pubblico dei modelli Crock-Pot
Crock-Pot con capienza da 2,4 litri: 44,90 euro IVA inclusa
Crock-Pot con capienza da 3,5 litri: 69,90 euro IVA inclusa
Crock-Pot con capienza da 4,7 litri: 99,90 euro IVA inclusa

 

Pubblica i tuoi commenti