Un weekend all’insegna di Milano Golosa

Eventi –

Il 12, 13 e 14 ottobre si rinnova, in via Calabiana, l’appuntamento con la kermesse milanese ideata dal Gastronauta Davide Paolini. Per chi vuole conoscere, sperimentare e degustare i prodotti enogastronomici di qualità

La seconda edizione di Milano Golosa, progetto firmato dal Gastronauta Davide Paolini, continua nel suo percorso di valorizzazione del prodotto enogastronomico di qualità. Nei giorni del 12, 13 e 14 ottobre, presso il Progetto Calabiana (via Calabiana 6, Milano, ingresso adulti 10 euro) è previsto un fitto calendario di incontri ed eventi. Qualche esempio? Nella Sala del Tempo è possibile fare un vero e proprio viaggio sensoriale alla scoperta, per esempio, delle diverse stagionature e dei diversi sapori di un Parmigiano Reggiano, di un Salva Cremasco o di un tipico Formai de Mut dell'Alta Valle Brembana.

Officine del gusto, per approfondire
In contemporanea si svolgeranno vari eventi, tenuti da alcuni fra i migliori artigiani del cibo, ad esempio per conoscere da vicino i vari tipi di miele o vedere dal vivo come si realizza la mozzarella di bufala campana. Attraverso "officine del gusto", corsi e degustazione guidate da professionisti si potranno approfondire esperienze sensoriali su vari prodotti e fare degustazioni insolite e rare. E a Milano Golosa saranno presenti non solo i prodotti gastronomici d'eccellenza, ma anche di birre artigianali e vini di qualità.

Botteghe golose, nuovo libro di Davide Paolini
Da segnalare, fra i tanti eventi, la presentazione - domenica 14 ottobre alle ore 16.30 - di un nuovo e utile libro: "Botteghe golose", a cura di Davide Paolini (ed. Guido Tommasi). A Milano infatti esistono molte botteghe storiche attraverso cui si riesce a cogliere l'anima della città, la sua evoluzione e trasformazione, come capita in pochi altri luoghi cittadini.
L'identità più profonda di Milano si coglie anche in negozi aperti di recente, pensati per una città in continuo movimento, multietnica, punto di riferimento culturale ed economico a livello nazionale e non solo.
Con questa guida si può avere sottomano il meglio di quanto la città offre, in termini gastronomici.

Pubblica i tuoi commenti