Novità per il sottovuoto da FoodSaver

Sigillare sottovuoto gli alimenti prima di conservarli in freezer, frigorifero o dispensa, significa ridurre i deterioramenti, e quindi gli sprechi, con un sostanziale risparmio economico. Inoltre, conservando le pietanze nei contenitori e nei sacchetti per il sottovuoto si risparmia spazio. Ultimo ma non ultimo, la cottura sottovuoto è ormai praticata di routine nei ristoranti con una cucina al passo con i tempi.
Interessante, alla luce di ciò, sapere che la gamma delle macchine per il sottovuoto FoodSaver si è arricchita del nuovo modello  FFS005X con queste caratteristiche:

FFS005 Vacuum Sealer_Stored1. Tre velocità di messa in sottovuoto, da variare a seconda delle dimensioni del sacchetto.
2. Possibilità di collocare all'interno un rotolo per creare sacchetti della forma desiderata grazie all’apposita taglierina integrata.
3. Vassoio raccogli-gocce estraibile e lavabile in lavastoviglie.
4. Parte superiore con una serie di led che facilitano l’utilizzo.
5. Compattezza del design, in grado di far risparmiare spazio in cucina.
6. Possibilità di posizionamento in verticale quando non utilizzato.

La nuova FFS005X viene proposta con una garanzia di 2 anni e la confezione comprende: 3 sacchetti da 0,94 l, 2 da 3,78 l, un rotolo da 28 cm di 3 metri di lunghezza, 1 tappo per bottiglie, un barattolo e il pratico tubo per il collegamento agli accessori esterni.
Con questa nuova macchina, il ventaglio di modelli proposti sul mercato italiano arriva a quota sette.
Per maggiori informazioni su FoodSaver: www.nital.it/foodsaver.
--

Pubblica i tuoi commenti