Gonnage Sampath è il nuovo executive chef dell’Hana Restaurant di Milano

gonnage

L'Hana Restaurant di Milano ha sempre proposto piatti molto vicini ai sapori e ai profumi dell’autentica cucina giapponese ma reinterpretati con lievi influssi mediterranei per venire incontro al gusto europeo. Questa scelta di base sarà mantenuta da  Gonnage Livera Chandima Ruwan Sampath, nuovo executive del ristorante ed ex sous-chef del Nobu Milano, che arricchirà una cucina già molto curata, leggera e di grande qualità con novità tutte da scoprire.

Hana_nigiri_chefIl nuovo menu spazia dai classici Sushi e Sashimi, alle varianti creative di Gunkan, Giò, Chirashi, Temaki e Uramaki, fino ai tradizionali Noodles.  L'attenzione è però catturata da pietanze più originali come il Nest Salmon (salmone Teppan con kadaifi, crema di soia e funghi), l'Ebbi Martini (composizione di gamberi al Martini Dry e papaia), il Black Cod Hana (merluzzo nero dell’Alaska marinato in salsa miso giapponese) o gli squisiti Sagi (piccoli sashimi di pesce misto adagiati su 5 cucchiai, ognuno con il suo topping e la sua salsa).

Hana_restaurant_salaAnche l'arredo dell'Hana è in sintonia  la cultura tradizionale giapponese: sagome stilizzate di ciliegi in fiore  alle pareti richiamano la spettacolare fioritura di primavera del monte Fuji, mentre ricercati runner color ecru in misto lino e una mise en place dal gusto sobrio e raffinato si armonizzano perfettamente con l’eleganza dell’ambiente.
Il ristorante è idealmente diviso in tre zone distinte: il cocktail bar, la sala principale e la saletta per un totale di oltre una cinquantina di coperti. All’esterno, un moderno dehors di circa 30 m2, perfettamente riscaldato, può ospitare fino a 24 persone. Infine, nella sala principale, lungo il bancone degli chef, si può anche cenare assistendo in diretta allo spettacolo della preparazione del sushi, comodamente seduti su sgabelli con schienale.

L'Hana Restaurant è in Via Paolo Giovio, 3 – angolo Corso Vercelli - 20144 Milano Telefono 02 48197213

Pubblica i tuoi commenti