Berton al Lago: cucina d’autore su quel ramo del lago di Como

È vista lago la nuova fatica di Andrea Berton, chef stellato in quel di Milano, che da pochi mesi dirige anche il Berton al Lago, ristorante gourmet del Sereno Hotels di Torno, sul lago di Como.

Brand creato dalla famiglia venezuelana Contreras, Sereno Hotels è un Gruppo specializzato in boutique hotel di altissima qualità e il Sereno comasco (che fa parte della collezione internazionale di alberghi indipendenti, di lusso e non comuni The Leading Hotels of the World) è l’ultima fatica della catena. Con tali premesse non si può non immaginare l’altissimo livello della struttura. A chi affidare, dunque, la sua cucina se non a un nome di alto profilo come quello di Berton?

Disegnato da Patricia Urquiola - che ha curato interni ed esterni dell’hotel - il ristorante offre un’ambiente rilassante, arredato con tavoli realizzati con le stesse pietre locali utilizzate per la facciata dell’albergo e impreziosito da un uso creativo di seminato e pietra Travertina.

Non poteva mancare, vista la location, un ampio terrazzo esterno affacciato sul lago dove gustare la cucina di Berton eseguita da Raffaele Lenzi, talentuoso executive di origine napoletana che Andrea ha chiamato alla guida della brigata. E in menu? Alcuni grandi classici (tagliatelle fatte in casa con ragù di vitello o risotto allo zafferano, ragù alla genovese e polvere di funghi) e tanto pesce di lago, acquistato da pescatori locali e proposto in ogni portata: dagli gnocchi di patate e peperoncini verdi in guazzetto di pesci del lago di Como al lavarello alla plancia, erbe aromatiche, zucchine.

Foto in apertura: Andrea Berton (a destra) con l'executive chef Raffaele Lenzi

Pubblica i tuoi commenti