Home Ristoranti

Ristoranti

Ristoranti

Attenti ai concorrenti

Complessa, esigente e sfuggente. Così appare la moderna società dei consumi attraverso la lente di analisi della Shopping Map, osservatorio condotto da Marketing&Trade in...

Identità Milano, apre a settembre il ristorante di Paolo Marchi e...

Aprirà il 18 settembre 2018. E sarà una delle tante (buone) idee scaturite negli anni da Identità Golose. Si tratta di Identità Milano, un vero e...

Bocuse d’Or Europa, vince il norvegese Christian André Pettersen

Il norvegese Christian André Pettersen ha vinto la sesta edizione del Bocuse d'Or Europa, convincendo la prestigiosa giuria internazionale, presieduta dagli Chef Jérôme Bocuse, Tamás Széll, Carlo...
Carlo Cracco

Dietro le quinte con Carlo Cracco nel suo nuovo regno nel...

La Galleria Vittorio Emanuele II di Milano ospita la nuova impresa di Carlo Cracco. Cafè-bistro, ristorante gourmet e molto altro

Andrea Morerio è stato eletto Re dell’Agnolotto

Tredici tra i più interessanti e impegnati chef dell'Oltrepò Pavese si sono confrontati  a colpi di pasta farcita per il 1° Palio dell'Agnolotto alla...

Sotto il segno di Aimo e Nadia nasce il BistRo

Aperto da mattina a sera, inaugura il bistrot, emanazione dello storico Luogo di Aimo e Nadia
Luca Mauri Tartufi&Firends

La cucina a base di tartufo dello chef Luca Mauri

La specializzazione al ristorante è una strategia quanto mai attuale. Per esempio a base di tartufi

Montunal, Lugana Doc 2016 Az. Agr. Montonale Desenzano del Garda (Bs)

Montunal - Lugana Doc 2016 Az. Agricola Montonale, Desenzano del Garda (Bs)   Regione Lombardia Uve Turbiana Prezzo 6,90 € (+ Iva) Formati 0,75 l Alcol 13,50%   Questo Lugana Doc che riesce a...

Chicco e Bobo Cerea: «Focus su qualità e salubrità»

Il territorio è importante ma non deve essere un limite. La tecnologia serve, ma è il tocco del cuoco a fare la differenza. Il futuro? Coniugare bontà e salute

Mauro Uliassi: «La cucina sarà sempre più di piacere e di...

Due stelle Michelin, tra i cento best chef del mondo. Una carriera iniziata da docente di istituto alberghiero e diventata grande grazie al "talento" come lo definisce lui. Un talento che ora spazia tra alta cucina e street food

Costardi Bros: «Un imperativo per tutti? Dare più valore alla sala»

La ristorazione italiana è in un periodo molto positivo, ma le tecniche di cucina devono avere un senso gastronomico. E bisogna dare nuovo valore alla sala.

Davide Oldani: «Fondamentali l’anima del cuoco e il lavoro di squadra»

Alta cucina a prezzi popolari, questa la rivoluzionaria idea di Davide Oldani che a suo D'O di Cornaredo soddisfa una clientela disposta a prenotare con mesi di anticipo pur di sedersi a un tavolo
css.php