I menu autunnali del Grand Hotel della Posta a Sondrio

Sondrio

Il “1862”, storico ristorante del Grand Hotel Posta di Sondrio, ha reso noti i menu dell'autunno. I piatti sono ispirati al territorio della Valtellina con l'eccezione di due serate, una svizzera e una spagnola.

Fino al 15 ottobre il tema sarà “Profumi del bosco” con ingredienti che provengono dalla natura valtellinese circostante.Lo chef Michele Bordoni preparerà carpaccio di cervo marinato al timo e arancia, panbrioches e julienne di sedano rapa; raviolone aperto di farina di castagne; fagiano confit ed emulsione di melagrana, medaglione di capriolo su purea di sedano, topinambur e i suoi contorni (mela cotta nel vino bianco, pera nel vino rosso). Per finire, cremoso ai frutti rossi con crumble alla nocciola e profumo di limone.
45 € bevande escluse.

Dal 16 ottobre al 15 novembre si passa ai “Sapori d’alpeggio”, con flan di zucca ed amaretto, porcino saltato al burro, salsa al bitto; risotto Carnaroli con chiodini trifolati e mantecato al semigrasso della Val Grosina; costoletta di maiale profumata al ginepro con composta di verze e patate d’alpeggio. Per dessert, sformatino saraceno tiepido con cuore morbido di lampone, coulis al cioccolato e profumo di taneda.
45 € bevande escluse.

Il mare e la Valtellina” è il menu che si presenta a tavola dal 16 novembre al 15 dicembre: moscardini su vellutata di rucola, emulsione di barbabietola e foglia di pane; segue il tagliolino di grano saraceno su letto di erbette leggermente piccanti con filetti di gallinella; quindi il dentice su schiacciatina di patate, coste e mosto d’uva. Come dolce, tortino al cioccolato fondente con sorbetto al cacao.
45 € bevande escluse.

Oltre ai menu autunnali, al Grand Hotel della Posta sono previst anche le cene tematiche con i grandi chef: il 19 ottobre, lo chef  Valmiro Pasini, del Palace di St. Moritz, presenterà le specialità della Valle Engadina nella vicina Svizzera. Si parte con una composizione di salmerino e crevette di fiume, maionese di crescione su crostino al burro salato e finferli marinati; il primo piatto è il risotto di orzo ai piccoli legumi, carne secca e fonduta di formaggio d’alpe, chips di salvia; a seguire il filetto di capriolo con foie gras e pere allo zafferano e per finire una trilogia di dessert: torta engadinese, crème brûlée engadinese e gelato alle noci.
69 €, bevande incluse

"Ostriche e bollicine" sono invece gli ingredienti della serata del 16 novembre. Si apre con l’antipasto di 5 ostriche accompagnate da crostini al burro; il primo piatto è un risotto mantecato allo champagne e lime con caviale, seguirà la darna di storione dorata in padella con salsa di ostriche e puntarelle e per dessert cremoso al cedro.
79 € bevande incluse

Il 14 dicembre, infine, la cucina del Grand Hotel della Posta di Sondrio si veste di sapori spagnoli con i tipici piatti iberici, dalle tapas alla paella, passando per il Patanegra e finendo con la crema catalana.
59 € bevande incluse.

Pubblica i tuoi commenti