Casa nuova per Just Eat nel cuore di Milano

Just Eat, il servizio per ordinare online pranzo e cena a domicilio, trasloca in una nuova sede nel cuore Milano.
L'inaugurazione dei nuovi uffici, avvenuta 5 anni dopo lo sbarco di Just Eat in Italia,  è una tappa fondamentale nella crescita del brand nel nostro Paese, dimostrazione tangibile dell’importanza crescente del consumo di cibo a domicilio nella vita di tutti i giorni, sia privata che professionale. Il percorso di espansione dell’azienda in Italia ha visto incrementare velocemente il numero dei dipendenti, dei ristoranti affiliati e delle aree geografiche presidiate, valori che sono stati affiancati da un trend in costante crescita delle persone che usufruiscono del servizio e della varietà di cucine ordinate.

Come sottolineato da David Buttress, Ceo di Just Eat, venuto in Italia per l’inaugurazione degli uffici, l’Italia è un paese con ampi margini di crescita e sviluppo e indubbiamente anche le recenti acquisizioni confermano il suo ruolo chiave nel contribuire all’evoluzione del gruppo in Europa.

DAVID BUTTRESS_CEO JUST EAT"La nostra missione - spiega David Buttress -  è offrire la migliore esperienza takeaway alle persone in qualsiasi momento e luogo per soddisfare la loro esigenza di cibo a domicilio ed è per questo che ogni giorno mettiamo i nostri clienti al centro di quello che facciamo e innoviamo costantemente per rendere l’esperienza Just Eat il più facile possibile. Oggi oltre 14 milioni di persone ordinano su Just Eat nei 15 Paesi in cui siamo presenti nel mondo con oltre 64.000 ristoranti affiliati, dati che confermano il successo del nostro modello e una crescente consapevolezza del valore aggiunto dell’ordinare cibo attraverso il digitale"

Daniele Contini_ Country Manager JUST EAT in Italia-2L’apertura dei nuovi uffici di Milano - ha detto Daniele Contini, Country Manager di Just Eat in Italia -  conferma
l’evoluzione che stiamo sostenendo nel nostro paese e la volontà di continuare a crescere. In questi 5 anni abbiamo visto trasformarsi le abitudini degli Italiani verso uno stile di vita sempre più connesso e condiviso, e abbiamo investito risorse per migliorare la piattaforma verso un’esperienza takeaway senza limiti di tempo, spazio e di scelte alimentari. È proprio in questa direzione che vanno le innovazioni più importanti e le acquisizioni degli ultimi anni, volte a cavalcare le nuove frontiere del mondo digitale e a valorizzare la cultura del cibo del nostro Paese, ridefinendo le abitudini di consumo e mettendo a disposizione i nostri migliori talenti, la più ampia varietà di ristoranti e la tecnologia più innovativa
”.

Pubblica i tuoi commenti