Shopping Map 2018, il convegno sui nuovi trend sociali di consumo

consumo

Fare il punto sulle tendenze e sulle abitudini di acquisto di una società in continua evoluzione. Una società le cui scelte di consumo diventano sempre più, al tempo stesso, semplici e complesse, esigenti e sfuggenti. Una realtà con la quale devono confrontarsi gli operatori della ristorazione e più in generale del mondo del food retail, così come le aziende produttrici e i professionisti chiamati a immaginare e progettare nuovi concept di spazi e prodotti. È quanto si pone il convegno Shopping Map 2018, in programma giovedì 14 giugno presso la Triennale di Milano.

Organizzato da Marketing & Trade (M&T), laboratorio milanese di idee strategiche e di soluzioni operative per retailer, brand e start up, e dal Master in Design strategico del Politecnico di Milano, in collaborazione con Mip, Politecnico di Milano Graduate school of business, l’evento si propone di disegnare la nuova shopping experience secondo i nuovi trend sociali di consumo emersi dalla ricerca Shopping Map, indagine basata su oltre 950 interviste face-to-face realizzate nei luoghi dello shopping di 8 città della Penisola e in 19 punti di rilevazione, i cui risultati verranno approfonditi e analizzati nel corso dell’incontro.

E tre sono le macro tendenze emergenti individuate dallo studio: la supremazia del prodotto-concetto nelle richieste dei consumatori, che richiede innovazione di prodotto in grado di coniugare la risposta alle nuove esigenze della società (tempi e luoghi di consumo, modalità di alimentazione) con la capacità di emozionare; l’evoluzione della funzione del food retail, che segnala inadeguatezza delle attuali proposte nel momento in cui la sovrapposizione di scelte di acquisto nel fuoricasa, supermercato, e-commerce diventa definitiva; i nuovi significati di consumo dei prodotti “tradizionali”, ad esempio il caffè, che assume un nuovo mondo di senso tra autogratificazione e socialità, o la pasta, che guarda al futuro delle modalità di pranzo in evoluzione.

Temi sui quali si confronteranno, moderati da Rossella De Stefano, direttore di Bargiornale, gli esperti che prenderanno parte alla tavola rotonda: Cabirio Cautela, direttore del Master in Strategic design del Politecnico di Milano, Daniela Ostidich, sociologa dei consumi e presidente di M&T, Francesco Zurlo, preside vicario della Scuola del design del Politecnico di Milano, Michele Cannone, head of global marketing foodservice di Lavazza, Pietro Candela, head of Italy di Alipay, Andrea Arizzi, direttore commerciale di TheFork, Alberto Cartasegna, co-fondatore di Miscusi.

Nel corso dell’incontro, inoltre, verranno raccontati e approfonditi altri aspetti e dati messi in luce dallo studio, tra i quali i 6 cluster di shopper italiani delineati da Shopping Map.

Come Partecipare

Il convegno Shopping Map 2018 si terrà giovedì 14 giugno a partire dalle 18 presso la Triennale di Milano, in viale E. Alemagna, 6. La partecipazione è aperta a tutti previa registrazione a: info@marketingtrade.it

Pubblica i tuoi commenti