Giancarlo Morelli vince il Premio Birra in Cucina

giancarlo morelli

Utilizzo della birra in cucina per la creazione di nuove ricette e abbinamento ai piatti. Questo il tema del Premio Birra in Cucina giunto all’undicesima edizione e vinto quest’anno da Giancarlo Morelli, chef del ristorante Pomiroeu di Seregno.

Diplomato all’Istituto Alberghiero di San Pellegrino Terme, Morelli, si è poi perfezionato negli Stati Uniti e in Francia. Dal 1993 è al timone del Pomiroeu. Il premio gli è stato consegnato da Alfredo Pratolongo, presidente della Fondazione Birra Moretti che, va ricordato, è promotrice anche di un altro premio dedicato ai giovani chef: il Premio Birra Moretti Grand Cru, concorso nazionale per chef e sous-chef under 35, vera e propria piattaforma di scouting nel panorama della ristorazione d’autore, Concorso che negli anni ha contribuito al lancio di alcuni fra i più importanti chef della cucina d’autore.

Prima di Morelli hanno vinto il Premio Birra in Cucina Moreno Cedroni, Emanuele Scarello, Davide Oldani, Marco Stabile, Ora d’Aria (Fi), Claudio Sadler, 2013: Fabio Barbaglini, Stefano Ciotti, Daniel Burns, Eugenio Boer e Giovanni Sorrentino.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome