Gli chef di Ingruppo si schierano – con i fatti – nella lotta contro le Malattie Rare

ingruppo

Domani 28 febbraio sarà la Giornata Internazionale delle Malattie Rare e ancora una volta, per il sesto anno consecutivo, gli chef aderenti a Ingruppo si schireranno accanto ai ricercatori per dare il loro concreto contributo.

Venti prestigiosi esponenti della cucina bergamasca presenteranno nei loro ristoranti altrettante esclusive ricette  realizzate con ingredienti rari, e il valore simbolico di ogni “Piatto Raro”, 15 euro, sarà devoluto a favore dell’Istituto Mario Negri, la ben nota fondazione privata senza scopo di lucro che opera nel campo della ricerca biomedica.
Ingruppo, è utile ricordarlo, raccoglie 20 ristoranti per un totale di ben 14 stelle Michelin in provincia di Bergamo con la partecipazione di due insegne di Milano e Lecco. Mission principale del progetto, avvicinare un pubblico sempre più ampio tramite la proposta di un’alta cucina “prêt-à-manger” a prezzi sostenibili.

Ingredienti rari dunque, come l’Abalone, le uova di Balik prodotte dai salmoni Keta dell’Alaska, il pepe Timur di Trai per piatti rari: Cubo d’anatra laccato e riso rosso; Anguilla glassata con soia, nocciola, purea di cavolfiore, asparagi di mare; Salmerino contaminato da essenza di muschio e rosa Taj; Risotto all’alga spirulina, uova di trota, burro acido e toothfish della Patagonia; Testarolo di Pontremoli al pesto di rapa rossa, latticello, tartufo nero e fava Tonka e altri ancora.

I menu completi di almeno un antipasto, un primo, un secondo e un dolce, comprensivi di vino, bevande e caffè hanno un costo prestabilito di 60,00 € a persona per 17 dei 20 ristoranti coinvolti. Mentre il costo sarà di 120 € a persona per 3 di loro (A’Anteprima, Da Vittorio, Enrico Bartolini Mudec) . La formula è valida sia a pranzo che a cena.

Questi i ristoranti aderenti con il loro prodotto raro:

A’Anteprima (Chiuduno – Bg): Abalone

Al Vigneto (Grumello del Monte – Bg): Uova di Balik dei salmoni Keta dell’Alaska

Antica Osteria dei Camelì (Ambivere – Bg): Pastinaca

Casual Ristorante (Bergamo): Pepe Timur della regione Tarai nel Nepal

Colleoni & Dell’Angelo (Bergamo Alta): Garam Masala

Collina (Almenno S. Bartolomeo – Bg): Fegato e latticello di bottatrice

Da Vittorio (Brusaporto – Bg): Salicornia

Frosio (Almè – Bg): Tè alla rosa d’oriente

Il Saraceno (Cavernago – Bg): Kopi Luwak

La Caprese (Mozzo – Bg: Fitoplancton marino

Lio Pellegrini (Bergamo): Uova di chiocciola

LoRo (Trescore Balneario – Bg): Carraggenina

Nuova Trattoria Dac A Trà (Castello Brianza –Lc): Toothfish della Patagonia

Osteria della Brughiera (Villa d’Almè – Bg): Fava Tonka

Pomiroeu (Seregno – MB): Curcuma e licheni della Valsassina

Posta (S. Omobono Terme – Bg): Mais Scagliolo di Carenno

Roof Garden Restaurant (Bergamo): Farina integrale di mais nero

Ristorante Enrico Bartolini al Mudec (Milano): Yuzu

Ristorante Ezio Gritti (Bergamo): Muschio d’alta quota e rosa Taj

Villa Patrizia Ristorante (Petosino di Sorisole – Bg): Lombo di Bruna Alpina bergamasca

In occasione della giornata mondiale delle malattie rare, sarà possibile assaggiare nei ristoranti aderenti:

A’Anteprima (Chiuduno – Bg): Abalone

Al Vigneto (Grumello del Monte – Bg): Uova di Balik dei salmoni Keta dell’Alaska

Antica Osteria dei Camelì (Ambivere – Bg): Pastinaca

Casual Ristorante (Bergamo): Pepe Timur della regione Tarai nel Nepal

Colleoni & Dell’Angelo (Bergamo Alta): Garam Masala

Collina (Almenno S. Bartolomeo – Bg): Fegato e latticello di bottatrice

Da Vittorio (Brusaporto – Bg): Salicornia

Frosio (Almè – Bg): Tè alla rosa d’oriente

Il Saraceno (Cavernago – Bg): Kopi Luwak

La Caprese (Mozzo – Bg: Fitoplancton marino

Lio Pellegrini (Bergamo): Uova di chiocciola

LoRo (Trescore Balneario – Bg): Carraggenina

Nuova Trattoria Dac A Trà (Castello Brianza –Lc): Toothfish della Patagonia

Osteria della Brughiera (Villa d’Almè – Bg): Fava Tonka

Pomiroeu (Seregno – MB): Curcuma e licheni della Valsassina

Posta (S. Omobono Terme – Bg): Mais Scagliolo di Carenno

Roof Garden Restaurant (Bergamo): Farina integrale di mais nero

Ristorante Enrico Bartolini al Mudec (Milano): Yuzu

Ristorante Ezio Gritti (Bergamo): Muschio d’alta quota e rosa Taj

Villa Patrizia Ristorante (Petosino di Sorisole – Bg): Lombo di Bruna Alpina bergamasca

 

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome