Cigierre: 150 posti di lavoro nei locali di prossima apertura

Entro la fine dell’anno saranno almeno 150 i nuovi posti di lavoro creati dal gruppo Cigierre – Compagnia Generale Ristorazione, azienda udinese proprietaria di brand di catena multietnici (Old Wild West, Arabian Kebab, Kukkuma Café, Cantina Mariachi, Wiener Haus, Shi’s, Romeo). Old Wild West, steak house di ambientazione western, entro fine mese supererà la quota di 140 ristoranti con le prossime aperture all’estero di Locarno in Canton Ticino e di Tolone, oltre a quelle tutte italiane di Treviso e di Roma.

Altra nuova apertura prevista è quella di Shi’s a Trento, format giapponese di recente acquisizione (da meno di un anno): si tratta del terzo locale dopo Udine e Pordenone.

Sono 25 le nuove insegne che la società punta a inaugurare entro il prossimo dicembre, mantenendo così fede al suo piano sviluppo che prevede l’apertura di circa 30 punti vendita l’anno.

Oltre a Shi’s e Old Wild West, le nuove aperture interesseranno anche la catena di birrerie-trattorie Wiener Haus.

In tutti questi ristoranti troveranno impiego circa 150 persone, che saranno prima formate all’interno di Academy, progetto interno di Cigierre in cui, oltre all’addestramento del futuro personale, vengono sviluppati i prodotti e i menu per i diversi format.

Pubblica i tuoi commenti