Filippo Zoncato vince il premio Godio al Merano Wine Festival

Chef Filippo Zoncato

Innovazione, apertura, disponibilità, coerenza, coraggio, cultura, ricerca e sano apprezzamento per la vita. Sono questi i valori ispirati dal “Premio Godio” assegnato quet’anno durante il Merano Wine Festival a Filippo Zoncato, chef del Vigilius Mountain Resort.
Zoncato ha convinto la giuria con il piatto “Giardinetto di Verdure di Harald Gasser, testina al fieno e spuma di rapa rossa“. Particolarità di questa preparazione sono le verdure coltivate in permacultura in un ambiente con poca acqua proprio per esaltarne i sapori.

Filippo Zoncato da due anni dirigere le cucine del Ristorante 1500 e della Stube Ida del Vigilius Mountain Resort. Fin dal suo esordio Filippo ha sempre coltivato esperienze in strutture di alto livello migliorando la propria preparazione anche presso realtà d’eccellenza riconosciute dalla guida Michelin, quali il Ristorante Arnolfo di Colle Val d’Elsa o l’Osteria Francescana di Modena. La sua idea di cucina si basa su estro creativo, stile e piena padronanza delle tecniche per esaltare al massimo il sapore delle materie prime, il tutto votato a portare in tavola il lusso della semplicità. La cifra dei piatti di Zoncato, riconosciuta anche attraverso il conferimento del Premio Godio, è quella di dare vita a una cucina misurata, che bada alla sostanza senza dimenticare l’eleganza nella presentazione dei piatti in cui gli ingredienti sono protagonisti e mantengono il loro sapore grazie a cotture semplici e sapienti.

Sempre all’interno del Merano Wine Festival, la cucina di Zoncato sarà protagonista in occasione della cerimonia di consegna del WineHunter Platinum Award Culinaria & Aquvitae che si terrà il 10 novembre a partire dalle 18,30. Durante questo evento, presentato personalmente da Helmut Köcher, verrà servita inoltre una wolking dinner in cui si potranno gustare le creazioni di Filippo Zoncato insieme ai vini vincitori del Merano WineFestival.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome