François Chartier: il sommelier, il cioccolato e il food pairing

Il 15 ottobre François Chartier, eletto miglior sommelier al mondo nel 1994 e ad oggi uno dei massimi esperti di food pairing, sarà per la prima volta in Italia. Terrà un seminario presso il Chocolate Academy Center di Milano diretto da Davide Comaschi, dedicato al tema del chocolate food pairing.

Il cioccolato nel piatto degli chef

L’appuntamento, che non ha precedenti qui in Italia, vedrà gli invitati – gli chef di alcune delle migliori cucine del territorio – guidati da Chartier lungo un percorso di lezioni e degustazioni di portate salate nelle quali il cioccolato è stato inserito come ingrediente.

Cinque varietà top

Cinque le varietà di cioccolato che saranno analizzate e abbinate dall’esperto canadese, una selezione delle migliori referenze tra i raffinati blend e monorigine di Cacao Barry. La “filosofia” di Chartier guarda alla scienza e lascia poco spazio alla poesia. La creazione del giusto abbinamento non è da affidare all’intuito o all’ispirazione pura. Come per la musica, anche l’enogastronomia l’equilibrio si trova grazie alla chimica. Dopo una vita di ricerche sul tema, Chartier è convinto che a far sposare bene diversi ingredienti sia la condivisione di alcune componenti della loro struttura molecolare. Semplice, eppure complesso, visto che questa pratica richiede una significativa espansione del bagaglio di conoscenze dello chef.

In cima alla lista

Di fatto, il cioccolato entra ancor di più nel gotha degli ingredienti, sia in pasticceria che nella ristorazione. Un percorso, quello che lo ha portato fin qui, sviluppatosi negli ultimi anni. Periodo durante il quale sono fioriti anche diversi corsi di formazione professionale incentrati proprio sull’utilizzo di questo ingrediente.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome