50 Best bandisce un’asta globale a favore dei ristoratori in difficoltà

50 best

Un evento interattivo straordinario, mai visto per qualità e le dimensioni, è stato annunciato dall’associazione 50 best che raccogliere i 50 migliori ristoranti del mondo: dal 3 al 12 luglio si svolgerà sul web l'asta globale "Bid for Recovery" che si propone lo scopo di raccogliere fondi a favore dei ristoranti che in tutto il mondo stanno lottando per emergere dalla crisi finanziaria provocata dalla pandemia. L’asta fa parte del progetto più generale 50 Best for Recovery, un fondo per supportare i locali in difficoltà lanciato a inizio maggio di quest’anno, e mette all’incanto più di cento esperienze irripetibili con top chef internazionali nei più disparati angoli del pianeta.

È incredibile vedere come e quanto si sia sbizzarrita la fantasia dei pluristellati di ogni latitudine per confezionare pacchetti inediti che, c’è da giurarci, verranno contesi a suon di bigliettoni dagli estimatori del fine-dining. I top chef, insomma, danno un’ennesima prova di creatività e numerosi esempi capaci di ispirare ispirazione i colleghi ristoratori che volessero proporre nuove iniziative.

La selezione completa dei lotti sarà disponibile per la visualizzazione sul sito web 50BestForRecovery.com da lunedì 29 giugno. Intanto possiamo godere di qualche anticipazione. Per esempio:

Una giornata con Mauro Colagreco del Mirazur a Mentone, Francia, miglior chef al mondo 2019. Mauro e Julia Colagreco gireranno per Mentone acquistando assieme agli ospiti i prodotti per la loro cucina. Naturalmente incontreranno i pescatori che forniscono i frutti di mare al Mirazur. Si pranzerà con lo chef nella sua pizzeria bologica Pecora Negra e la sera si cenerà con il menu degustazione completo del Mirazur e incontrare la brigata.

Safari di cucina peruviana. Durerà 3 giorni e sarà guidato dalla della celebre coppia di chef formata da Pía León e il marito Virgilio Martínez. L'avventura include esperienze gastronomiche presso il Central e il Kjolle a Lima e a Cusco nella sede del progetto Mater Iniciativa dello chef Martínez. Il soggiorno è a cinque stelle ed è prevista anche la visita delle Valle Sacra a Machu Picchu.

Scoperta gastronomica di Delhi con il ristorante Indian Accent.

Safari culinario di tre giorni a San Paolo con A Casa do Porco.

Masterclass di cocktail, cena e serata in suite presso l'iconico Connaught Hotel, Londra.

Mangiare, bere, fare shopping e andare in discoteca a Berlino con Nobelhart & Schmutzig.

Visita notturna della Valle dell'Isonzo con Ana Roš da Hiša Franko, Kobarid in Slovenia.

Giornata di pesca e banchetto con Florilège a Tokyo.

Gastronomia e cultura a Vienna con Steirereck, incluso un tour in elicottero.

Tour di degustazione a Città del Messico con Édgar Núñez del Sud777.

Tre giorni di scoperta gastronomica a Mosca con White Rabbit e Selfie.

Esplora Hong Kong con Richard Ekkebus di Amber, suite dell'hotel The Landmark.

Inoltre, rare bottiglie di alcolici, opere d'arte degli chef, lezioni di cucina private, escursioni in regioni vinicole e feste su misura.

Tutti i dettagli dell'asta saranno disponibili sulla pagina Web 50 Best for Recovery, Instagram @ TheWorlds50Best e Facebook @ 50BestRestaurants

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome